Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD
Pubblicità
Post AD

Cronaca

Asti: Guardia di Finanza sequestra 3000 articoli non in regola

Pubblicato

il

I Finanzieri di Asti hanno eseguito una serie di interventi a tutela dei consumatori sequestrando oltre 3000 prodotti (bigiotteria, accessori moda, abbigliamento ecc) presso 6 esercizi commerciali della provincia, risultati gestiti, 5 da cittadini cinesi e uno da un cittadino italiano, in particolare in Asti, Nizza Monferrato, Canelli e Montegrosso d’Asti.

Si tratta di merce, infatti, risultata non in regola con gli standard di sicurezza e di tracciabilità previsti dalla specifica normativa nazionale e comunitaria posta a tutela della salute dei consumatori. In particolare il “Codice del Consumo”, che riconosce e garantisce la sicurezza e la qualità dei prodotti e una adeguata informazione, stabilisce quali debbano essere le indicazioni minime e fondamentali riportate sui prodotti destinati al consumatore e messi in vendita sul territorio nazionale, fornendo così tutte le informazioni utili per poter valutare e scegliere in maniera consapevole.

Al termine delle operazioni, i finanzieri del Gruppo della Guardia di Finanza di Asti e delle Tenenze di Canelli e Nizza Monferrato hanno proceduto al sequestro amministrativo della merce priva dei requisiti di legge e hanno segnalato i titolari delle attività commerciali alla Camera di Commercio competente per l’irrogazione della sanzione amministrativa di oltre 1000 euro per ciascun operatore verbalizzato.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pubblicità
Post AD
X