Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD

Cronaca

Gavi, indagata per concussione Nicoletta Albano

Pubblicato

il

GAVI – L’indagine condotta in giornata dai Carabinieri del Comando provinciale di Alessandria e del Nucleo Investigativo, che questa mattina si sono recati negli uffici del municipio di Gavi da cui hanno portato via una serie di documenti e fascicoli, ha coinvolto l’ex sindaco Nicoletta Albano, indagata per concussione.

Il servizio andato in onda nel nostro TG

Nel pomeriggio in caserma erano comparsi amministratori sia di maggioranza che consiglieri di minoranza per essere interrogati. Da quanto emerso, risulta che Albano avrebbe chiesto all’attuale sindaco Rita Semino di dimettersi per poi subentrare al suo posto.

Semino, intenzionata a rimanere in carica, le avrebbe apposto il suo rifiuto, il che non sarebbe bastato per far desistere l’Albano dal suo intento. I Carabinieri di Novi Ligure hanno svolto un sopralluogo nella casa dell’ex sindaco, dove hanno sequestrato documentazione, dispositivi telefonici e computer.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X