Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD

Cronaca

Gavi, caso Albano: nuovo sequestro preventivo nei confronti dell’ex vice sindaco

Pubblicato

il

GAVI – I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Novi Ligure hanno proceduto all’esecuzione di un nuovo sequestro preventivo nei confronti dell’ex vice sindaco del Comune di Gavi, Nicoletta Albano, congelando la somma di circa 48mila euro depositata su un conto corrente bancario intestato all’interessata.

Il provvedimento, emesso dal Tribunale di Alessandria su richiesta della Procura della Repubblica, si è reso necessario a seguito del prosieguo dell’indagine svolta dai Carabinieri nei confronti dell’ex amministratore gaviese, indagata per il reato di peculato, ritenuta responsabile di ulteriori e svariate irregolarità nella gestione delle spese dell’Ente locale, anche nel periodo in cui ha ricoperto la carica di Sindaco, dal 2011 al 2015, tali da far ritenere che la stessa abbia ottenuto nel corso degli anni la somma oggetto di sequestro per rimborsi che non le erano dovuti, giustificati per fini istituzionali ma ritenuti a esclusivo utilizzo personale. I rimborsi venivano ottenuti illegalmente sempre con delle complicità ancora in fase di accertamento.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X