Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD
Pubblicità
Post AD

Cronaca

Occupano abusivamente una casa e la trasformano in un magazzino per la droga

Pubblicato

il

GASSINO TORINESE – Carabinieri arrestano due persone e individuano una piantagione di marijuana poco distante da casa occupata abusivamente e utilizzata come magazzino di stoccaggio e distribuzione.

Hanno occupato abusivamente una cascina di Gassino Torinese, allestendo i locali in un magazzino per lo stoccaggio e la distribuzione della droga.

I carabinieri di Chivasso, allertati dal legittimo proprietario dell’immobile, quando sono intervenuti hanno arrestato due albanesi di 27 e 36 anni senza fissa dimora, accusandoli di produzione e detenzione di sostanze stupefacenti e di furto aggravato di energia elettrica.

I due trafficanti, infatti, per poter lavorare anche di notte, avevano creato un allaccio abusivo alla rete elettrica pubblica.

La perquisizione ha permesso di recuperare oltre 6 kg di marijuana, tutto il materiale per lavorarla e confezionarla e poco distante dalla casa, anche la piantagione, realizzata in una zona boschiva

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pubblicità
Post AD
X