Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD

Cronaca

Esibizione a X Factor per la ballerina alessandrina Giulia Ferraris

Pubblicato

il

La giovane ballerina alessandrina Giulia Ferraris, 21 anni, è stata inserita nel corpo di ballo di X Factor 13 durante la seconda puntata, andata in onda giovedì 31 ottobre 2019. Abbiamo quindi deciso di contattarla per farci raccontare, da Milano dove attualmente sta frequentando l’ultimo anno di una nota accademia di danza, arte e spettacolo della città, l’esperienza vissuta all’interno del famoso talent show.

Giulia Ferraris
La giovane alessandrina Giulia Ferraris, 21 anni, ballerina a X Factor 2019

«A settembre 2019, ho deciso di partecipare ad un bando di cui sono venuta a conoscenza tramite la mia accademia per partecipare, come ballerina, alla prima puntata di X Factor, ma non sono stata scelta perché cercavano persone più alte. Mi hanno poi invece contattata per partecipare alla seconda puntata e sono stata inserita in un corpo di ballo di 40 ragazze tra i 16 e i 24 anni circa».

E cos’hai ballato?

«Durante la diretta, ho ballato una coreografia in stile moderno/contemporaneo su “Fix you” dei Coldplay, cantata dalla concorrente Sofia Tornambene».

Impressioni sull’esperienza?

«Sicuramente positive e spero di poterla rifare. Al di là dell’esibizione all’interno di un programma così importante e conosciuto, è stato molto bello il periodo durante le prove, che ho fatto il martedì e il mercoledì precedenti alla puntata, dalle 17 alle 23. Ho infatti così avuto modo di scoprire come si lavora dietro ad un programma televisivo e l’esperienza mi ha anche aiutato a capire su cosa puntare dopo aver concluso l’accademia».

Allora raccontaci quali sono i tuoi progetti!

«Dopo che avrò preso il diploma in accademia, il prossimo luglio, cercherò di realizzare il mio sogno di lavorare in teatro e fare musical e, soprattutto, spero tanto di riuscire a farlo in Italia. Mi piace infatti l’idea di andare all’estero per studiare, ma dato che sono molti gli artisti che cercano fortuna fuori dal nostro paese, io invece vorrei restare e mostrare il mio talento qui. Ovviamente, non mi dispiacerebbe anche l’idea di lavorare in tv ma non come attrice, solo come ballerina. In un futuro lontano, invece, quando smetterò di ballare, mi piacerebbe molto aprirmi una scuola e insegnare».

Tornando invece alla tua esperienza a X Factor, abbiamo ancora una curiosità prima di salutarti: hai avuto modo di incontrare qualcuno di famoso, ad esempio i giudici?

«Certo, ho avuto il piacere di conoscere i quattro giudici (Mara Maionchi, Malika Ayane, Sfera Ebbasta e Samuel, ndr), tutti molto gentili e con cui sono riuscita a fare una foto. Purtroppo non sono riuscita a vedere i Maneskin, uno dei due ospiti della serata, ma ho potuto incontrare e salutare l’altro ospite, Lewis Capaldi. C’è comunque la possibilità che io vengo contattata per partecipare ad altre puntate e spero tanto di poter prendere parte in qualche coreografia durante la puntata finale di questa edizione».

Non ci resta quindi che fare un grosso in bocca al lupo a Giulia, che risentiremo sicuramente presto per farci raccontare nuove eventuali avventure nel mondo della danza e dello spettacolo.

1 Commento

1 Commento

  1. Tommaso Daidone

    9 Novembre 2019 17:22 at 17:22

    complimenti……insisti, resisti, raggiungi e conquisti. Brava.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Continua a leggere
Pubblicità
Post AD
X