Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD
Pubblicità
Post AD

Cronaca

Disturbatore frequenze per aprire auto di lusso: due arresti e due denunce

Pubblicato

il

Utilizzavano un disturbatore di frequenze per aprire automobili e rubare tutto ciò che trovavano al loro interno.

L’operazione “Jammer e onde storte” ha portato a due arresti e due denunce da parte della Polizia Stradale di Ovada e Genova Sampierdarena.

Gli arrestati sono Arsim Durmishaj, 32enne kosovaro residente in provincia di Lodi ed Eraldo Simonaj, 28enne albanese residente a Carrara.

Denunciati anche un albanese di 33 anni e un kosovaro di 52.

I quattro, accusati di furto aggravato, hanno sottratto soldi e beni per un valore di circa 60mila euro.

Prendevano di mira auto di lusso nelle aree di servizio del Nord Italia, con le indagini partite grazie alla denuncia di un cittadino francese vittima di furto nell’aprile 2019 mentre sostava all’autogrill di Stura Est.

Enrico Cieri, Procuratore della Repubblica di Alessandria, ha sottolineato il successo dell’operazione nel corso di una conferenza stampa tenutasi questa mattina, venerdì 24 luglio, in Questura.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pubblicità
Post AD
X