Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD

Cronaca

Dieci anni fa l’addio a Dino Crocco

Pubblicato

il

OVADA – Oggi, martedì 11 agosto, ricorrono i 10 anni dalla scomparsa di Dino Crocco, musicista e conduttore televisivo ovadese.

Nel 1956 Dino lasciò il suo lavoro di gestore in un bar per dedicarsi interamente alla musica. Debuttò con il gruppo “Quighe” per poi passare con “I 4 Assi”, gruppo con il quale nel 1959 iniziò a suonare nel locale “Lavagello” di Castelletto d’Orba.

Nel ’75 l’imprenditore Giorgio Tacchino, con cui Crocco instaurò una grande amicizia, lo contattò per la offrirgli la conduzione dei programmi di Tele Radiocity, per poi passare due anni sugli schermi televisivi dell’emittente Telecity 7Gold, sempre di proprietà di Tacchino, come presentatore di diversi spettacoli d’intrattenimento musicale.

Durante l’alluvione che colpì la provincia di Alessandria nel 1994, Crocco si occupò di un ciclo di reportage destinati alla trasmissione intitolata “Per non dimenticare”. Da lì nacque l’idea di creare “Tre minuti con…”, una striscia quotidiana nella quale Crocco vestiva i panni del portavoce della gente comune, trasmessa durante il telegiornale di Telecity.

Malato da tempo, Crocco si è spento nella notte dell’11 agosto 2010 all’ospedale di Ovada, all’età di 78 anni.

Tutta la redazione e la proprietà lo ricorda con un grande affetto che non verrà mai mutato nel tempo.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Continua a leggere
Pubblicità
Post AD
X