Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD
Pubblicità
Post AD

Cronaca

La Spezia: con una mano guidava, con l’altra beveva un gin tonic, rischia una multa di 6 mila euro

Pubblicato

il

GENOVA- Si era rifiutato di sottoporsi all’alcol test

Una mano era sul volante, con l’altra teneva un gin tonic. E alla richiesta di sottoporsi all’alcol test, non ne voleva sapere.

La polizia di La Spezia ha denunciato un uomo per il reato di rifiuto nell’effettuare la prova con l’etilometro, che prevede l’applicazione delle stesse pene che si applicano a coloro che guidano ubriachi. Per questo, rischia dunque una multa fino a 6 mila euro. Gli agenti lo avevano fermato per un controllo e, notando un forte odore di alcol, avevano voluto approfondire l’ispezione. Ma il conducente si era rifiutato di sottoporsi al test del palloncino. Nella macchina, era stata montata una staffa per posare il bicchiere.

L’uomo era già conosciuto alle forze dell’ordine. Oltre alla sanzione, rischia l’arresto fino ad un anno di carcere, la sospensione della patente per 2 anni e la decurtazione di 10 punti della stessa. Dovrà sottoporsi anche ad una visita medica.

medica.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pubblicità
Post AD
X