Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD
Pubblicità
Post AD

Cronaca

Coronavirus, Piemonte: 403 nuovi casi, 5 decessi e 29.000 vaccinati

Pubblicato

il

PIEMONTE – L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che oggi, domenica 16 maggio, sono 403 i nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 in Piemonte (di cui 9 dopo test antigenico), pari al 3,4% di 11.708 tamponi eseguiti, di cui 15.252 antigenici. Dei 403 nuovi casi, gli asintomatici sono 189 (46,9%).

I casi sono così ripartiti: 23 screening, 264 contatti di caso, 116 con indagine in corso; per ambito: 3 RSA/Strutture Socio-Assistenziali, 63 scolastico, 337 popolazione generale.

Il totale dei casi positivi diventa quindi 359.838 così suddivisi su base provinciale: 29.021 (+25) Alessandria, 17.222 Asti, 11.212 Biella, 51.905 Cuneo, 27.633 Novara, 192.734 Torino, 13.393 Vercelli, 12.719 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 1.477 residenti fuori regione, ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti 2.522 sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale. 

Sono 5 i decessi di persone positive al test del Covid-19 comunicati dall’Unità di Crisi della Regione Piemonte, di cui nessuno verificatosi oggi (si ricorda che il dato di aggiornamento cumulativo comunicato giornalmente comprende anche decessi avvenuti nei giorni precedenti e solo successivamente accertati come decessi Covid).

Il totale è ora di 11.504 deceduti risultati positivi al virus, così suddivisi per provincia: 1.553 Alessandria, 699 Asti, 426 Biella, 1.429 Cuneo, 938 Novara, 5.483 Torino, 513 Vercelli, 367 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 96 residenti fuori regione, ma deceduti in Piemonte.

I pazienti guariti sono complessivamente 337.479 (+649 rispetto a ieri) così suddivisi su base provinciale: 26.784 (+49) Alessandria, 16.159 Asti, 10.249 Biella, 48.696 Cuneo, 25.986 Novara, 181.380 Torino, 12.444 Vercelli, 12.027 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 1.378 extraregione e 2.376 in fase di definizione.

I ricoverati in terapia intensiva sono 138 (-1 rispetto a ieri). I ricoverati non in terapia intensiva sono 1.250 (-34 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono 9.467.

I tamponi diagnostici finora processati sono 4.690.271 (+11.708 rispetto a ieri), di cui 1.576.208 risultati negativi.

IL PUNTO SULLE VACCINAZIONI

Sono 29.083 le persone che hanno ricevuto il vaccino contro il Covid comunicate oggi all’Unità di Crisi della Regione Piemonte (dato delle ore 18). A 13.150 è stata somministrata la seconda dose. Tra i vaccinati di oggi in particolare sono 7.197 le persone estremamente vulnerabili, 7.181 i sessantenni, 3.172 i settantenni e 1.159 gli over80. Quasi 2.000 le dosi somministrate oggi dai medici di famiglia.

Dall’inizio della campagna si è proceduto all’inoculazione di 2.043.255 dosi (di cui 674.365 come seconde), corrispondenti al 90,6di 2.254.670 finora disponibili per il Piemonte.

Si ricorda che da domani, 17 maggio, su www.ilPiemontetivaccina.it sarà possibile:

– esprimere la preadesione alla vaccinazione per chi ha tra 45 e 49 anni (tutti i nati nel 1976 inclusi);

– scaricare il certificato vaccinale, documento sanitario ufficiale che indica le dosi e il tipo di vaccino ricevuto (per motivi di privacy e sicurezza per effettuare l’operazione occorre utilizzare le credenziali SPID, il Sistema unico di accesso con identità digitale ai servizi online della Pubblica amministrazione italiana).

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pubblicità
Post AD
X