Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD
Pubblicità
Post AD

Cronaca

Casale Monferrato: firmato il protocollo d’intesa tra Comune e Plastic Free

Pubblicato

il

CASALE MONFERRATO – È stato firmato ieri pomeriggio, mercoledì 27 aprile, il protocollo d’intesa tra il Comune di Casale Monferrato e l’associazione Plastic Free, che ha sancito una serie di attività e iniziative per i prossimi dodici mesi.

«Dopo l’ottima collaborazione in occasione del Cleanup Nazionale Plastic Free di inizio mese – hanno sottolineato il sindaco Federico Riboldi e l’assessore Cecilia Strozzi abbiamo accolto positivamente la richiesta di sottoscrizione di un protocollo d’intesa con la Plastic Free, affinché da un lato l’associazione avvii una serie di iniziative in città e sul territorio e dall’altro ci sia una collaborazione fattiva da parte del Comune».

Il protocollo è stato sottoscritto dal sindaco Federico Riboldi e dalla referente di zona di Plastic Free Onlus, Fabrizia Tosarello, a nome del presidente nazionale Luca De Gaetano.

Nello specifico, l’accordo prevede da parte dell’associazione attività di sensibilizzazione, a titolo gratuito, tramite le seguenti iniziative: appuntamenti di pulizia dell’ambiente attraverso la raccolta della plastica e rifiuti non pericolosi, lezioni di educazione ambientale nelle scuole, in presenza e da remoto, informazione e sensibilizzazione sui social in maniera geo localizzata sul territorio, informazione e sensibilizzazione attraverso stand, passeggiate ecologiche e turistiche nel territorio e segnalazione di abbandono rifiuti in maniera abusiva.

Il Comune, invece, si impegna a supportare le attività di Plastic Free concedendo il proprio patrocinio gratuito, autorizzando le attività sul territorio e garantendo l’intervento dell’azienda  di raccolta rifiuti locale per il ritiro dei sacchi a fine di ogni iniziativa; oltre a garantire priorità di intervento alle segnalazioni di abbandono di rifiuti fatte dai referenti Plastic Free e concedere l’eventuale utilizzo di spazi per l’installazione di stand per informare e sensibilizzare i cittadini.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pubblicità
Post AD
X