Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD
Pubblicità
Post AD

Cronaca

Associazione Pendolari Novesi, Rfi risponde sui lavori della linea Novi-Tortona

Pubblicato

il

NOVI LIGURE – Ieri, venerdì 24 luglio, si è svolta una videoconferenza organizzata da Regione Liguria, con la partecipazione di Trenitalia, Rfi, Assoutenti, Comitato Pendolari Genova Milano, Comitato Pendolari del Ponente Ligure e Associazione Pendolari Novesi.

Nello specifico, la partecipazione dell’Associazione Pendolari Novesi ha avuto particolare importanza nell’ottenere delle risposte che l’associazione stava aspettando da tempo da Rfi sui lavori della linea Novi Ligure – Tortona e sui lavori di riadeguamento della stazione di Novi Ligure.

“La circolazione ferroviaria passeggeri fra Novi e Tortona ritornerà nei primi mesi del 2024 contestualmente alla conclusione dei lavori del Terzo Valico. Un primo step sarà la riapertura al solo traffico merci fra Novi e l’interporto di Rivalta Scrivia a fine agosto 2021.” – ha risposto Rfi.

“Novi Ligure, in carico a RFI Liguria, è inserita nel piano di ristrutturazione delle stazioni e ci saranno opere di alzamento banchine, accessi per diversamente abili, sottopassi e montacarichi.” – ha poi aggiunto Rfi in seguito alla richiesta di una previsione sui lavori di adeguamento normativo (banchine, ascensori, scale mobile, abolizione barriere architettoniche) della stazione di Novi Ligure, soprattutto a fronte delle diverse domande fatte da passeggeri disabili all’associazione.

Qui di seguito, il resoconto completo di quanto discusso e concordato nell’incontro.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pubblicità
Post AD
X