Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD

Cronaca

Alessandria: riapre il parcheggio della stazione

Pubblicato

il

ALESSANDRIA – Con la delibera del 16 settembre 2020, è stata approvata, su proposta della Giunta comunale, l’acquisizione dell’area di parcheggio di c.so Tiziano Vecellio di proprietà del Gruppo FS italiane.

L’area di complessivi 19.820 mq è inserita in un contesto più ampio di proprietà di FS Sistemi Urbani, Gruppo FS italiane da circa un ventennio: dal gennaio 2020 sono state avviate trattative per l’acquisizione, nell’ambito di un più generale progetto di riqualificazione dell’intero spazio che gravita attorno alla Stazione Ferroviaria e ai prospicienti Giardini Pubblici.

L’atto di acquisto stipulato oggi, lunedì 21 dicembre, per un importo complessivo pari a 1.525.000 euro – più gli oneri fiscali di Legge – è stato finanziato con risorse proprie dell’Ente, senza indebitamento presso Istituti di Credito e/o Cassa Depositi e Prestiti, derivanti dal decreto-legge 30 aprile 2019, n. 34 (cd. “Decreto crescita”), convertito in legge n. 58 del 28 giugno 2019.

Con la stipula dell’atto notarile, il Comune di Alessandria acquista da FS Sistemi Urbani l’intera area che, di fatto, entra a tutti gli effetti nella disponibilità del patrimonio comunale, liberandola dall’attuale gestore.

Dalla mattina di martedì 22 dicembre, una parte dell’area sarà resa fruibile per i cittadini, con 303 posti auto adiacenti alla Stazione ferroviaria, completamente gratuiti.

Abbiamo lavorato nel corso di questo anno, nonostante l’emergenza sanitaria in atto, per porre le basi per lo sviluppo di una trattativa per l’acquisizione dell’area a parcheggio dando concretezza alla manovra denominata AL–VIA per la ripresa della Città di Alessandria a seguito del blocco delle attività dovuta al COVID-19 – ha commentato il sindaco di Alessandria, Gianfranco Cuttica di Revigliasco – Questa acquisizione è stata individuata come una delle azioni strategiche per la nostra Amministrazione con l’obiettivo di riqualificare interamente l’area che gravita intorno alla stazione ferroviaria di Alessandria”.

Successivamente alla acquisizione, l’intera area sarà oggetto di intervento per essere destinata ad attività pubbliche, intendendo utilizzare una parte di circa 8.430 mq nell’ambito di un più ampio scenario riguardante la “mobilità urbana e suburbana” per la creazione di un Terminal Bus di collegamento della Città di Alessandria con le città limitrofe ed un’altra parte di circa 10.850 mq ad uso di parcheggio pubblico, in attuazione di quanto previsto nel PUMS.

La creazione di un Terminal Bus in un luogo limitrofo alla Stazione Ferroviaria, oltre a convogliare in un unico sito l’attuale frastagliata dislocazione in più zone (viale della Repubblica, piazza Garibaldi, spalto Borgoglio, ecc) delle partenze e degli arrivi degli autobus per le diverse destinazioni, consente una sicura razionalizzazione dei servizi e, di conseguenza, una più immediata e facilitata azione di trasbordo treno – autobus, con sinergica riduzione dei costi ambientali.

La messa a disposizione della cittadinanza di un parcheggio pubblico di circa 400 posti auto nei pressi della Stazione Ferroviaria consentirà all’utenza che deve recarsi in Stazione di avere un luogo di sosta certo, per la breve o lunga sosta, liberando di fatto molti stalli occupati nelle vie limitrofe.

“Successivamente all’acquisizione tutta l’area sarà riqualificata in collaborazione con il Gruppo FS italiane – ha continuato il vicesindaco e assessore all’Urbanistica, Davide Buzzi Langhi – L’obiettivo è creare un Terminal bus dove si attesteranno gli autobus cittadini, provinciali e turistici e un parcheggio sia ad uso pubblico che per la sosta dei pendolari con abbonamenti agevolati. Realizzeremo postazioni coperte per le biciclette. Inoltre saranno realizzati stalli per auto elettriche con colonnine per la ricarica. I nuovi posti auto saranno circa 400. In tale contesto, si inserisce la previsione di RFI di attuare interventi di adeguamento infrastrutturale sulla stazione di Alessandria, in coerenza con il programma Easy & Smart Station e in sinergia con i relativi progetti messi in atto dall’Amministrazione comunale. FS Sistemi Urbani, inoltre, in collaborazione con l’Amministrazione comunale, intende procedere anche alla riprogettazione degli spazi, ricomprendendo anche l’immobile denominato ‘ex-dormitorio’, compreso fra la Stazione ferroviaria e il parcheggio. Il nuovo parcheggio, infine, sarà attraversato dalla pista ciclabile che scende dal ponte Tiziano per raggiungere più comodamente i nuovi stalli per il posizionamento delle bici”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X