Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD
Pubblicità
Post AD

Cronaca

Assolto agente che uccise 22enne durante TSO

Pubblicato

il

GENOVA – Luca Pedemonte, agente accusato di eccesso colposo di legittima difesa, è stato assolto dopo il fatto risalente a giugno 2018.

I fatti risalgono al giugno dello scorso anno, quando Tomalà si chiuse in casa con la propria famiglia armato di coltello, minacciandola in seguito a una lite avuta con la compagna il giorno prima. Il giovane ecuadoriano ferì un poliziotto intervenuto sul posto e Pedemonte, anche lui presente, lo uccise sparando sei colpi.

Pedemonte è stato assolto dal gip Silvia Carpanini perché “il fatto non costituisce reato”.

Rabbia da parte della madre e del fratello della vittima dopo la lettura della sentenza.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pubblicità
Post AD
X