Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD
Pubblicità
Post AD

Casale Monferrato

Lutto in Monferrato per la morte del notaio Marocco

Pubblicato

il

È mancato, all’età di 88 anni, il notaio Antonio Maria Marocco, marito di Mariella Cerutti Marocco e cognato di Giancarlo Cerutti del marchio di rotative di Casale Monferrato. Protagonista della vita sociale ed economica di Torino, ha firmato oltre 64.000 atti pubblici tra cui quello della nascita del World Political Forum con al tavolo Michail Gorbaciov. Durante la sua carriera, il notaio Marocco è stato coinvolto anche in istituzioni piemontesi come la Fondazione Museo Egizio e il Consorzio per la valorizzazione della Reggia di Venaria. Tra gli altri impegni ricordiamo la presidenza dell’Accademia Albertina. Il notaio Marocco è stato anche tra i fondatori del primo museo d’arte contemporanea del Castello di Rivoli.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pubblicità
Post AD
X