Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD

Casale Monferrato

Casale Monferrato: risorse investigative per reati informatici. Ovada, sostituito il luogotenente Valentini

Pubblicato

il

Compagnia Carabinieri di Casale Monferrato:

Nell’ultimo periodo, i Carabinieri di Casale Monferrato hanno impiegato molte risorse investigative nel contrasto ai reati informatici e alle truffe, ottenendo i seguenti risultati:

  • i Carabinieri di Casale Monferrato, a conclusione degli accertamenti in seguito a una querela presentata da una donna del posto, hanno denunciato in stato di libertà per truffa una 30enne di origini albanesi, residente in Ancona, gravata da pregiudizi di polizia, la quale, dopo avere messo in vendita una sella da cavallo al prezzo di 1.750 euro ed essersi fatta accreditare la somma sul conto corrente bancario, si rendeva irreperibile, omettendo di consegnare la merce;
  • i Carabinieri di Ponzano Monferrato, a conclusione degli accertamenti effettuati in seguito alla querela presentata da due coniugi di Castelletto Merli, hanno denunciato in stato di libertà per truffa un 35enne di origini rumene, residente in Latina, gravato da pregiudizi di polizia, il quale, dopo avere messo in vendita sul sito della ditta di cui è titolare un telefono cellulare ed essersi fatto accreditare sul conto corrente 120 euro dagli acquirenti, si rendeva irreperibile, omettendo di recapitando il prodotto.

Compagnia Carabinieri di Acqui Terme:

Ovada.

Avvicendamento al Comando della Stazione Carabinieri di Ovada. A sostituire il Luogotenente Massimo VALENTINI, trasferito al Comando Stazione di Rivalta Bormida quale Comandante, è giunto nei giorni scorsi il Luogotenente Mario PAOLUCCI.

Il Luogotenente PAOLUCCI, 58enne originario di Napoli, arruolato nell’Arma dei Carabinieri nel 1981, proviene dalla Stazione di Rivalta Bormida, dove fin dal 2000 era Comandante. Le precedenti esperienze hanno visto il Luogotenente sempre presso reparti territoriali: dopo il periodo formativo presso le Scuole Sottufficiali di Velletri e Firenze, il trasferimento in Piemonte come sottufficiale in sottordine presso la Stazione di Canelli, per circa due anni, poi il trasferimento al NORM di Compagnia dal 1986 al 1991, quindi il Comando della Stazione di Bubbio dal 1991 al 1994, dal mese di giugno 1994 al mese di settembre 2000 ha prestato servizio presso il NOR della Compagnia di Acqui Terme, infine, nel mese di ottobre 2000 è stato trasferito alla Stazione di Rivalta Bormida, reparto che ha comandato negli ultimi 20 anni, facendosi apprezzare dalla popolazione e dai colleghi.

Nel curriculum del Luogotenente PAOLUCCI anche un’onorificenza del Ministero dell’Interno per aver partecipato ai soccorsi alla popolazione del Piemonte colpita da calamità naturali nel periodo ottobre/novembre 2000.

Da alcuni giorni, l’ispettore ha assunto il comando della Stazione Carabinieri di Ovada, su un territorio che comprende i vasti territori dei comuni di Ovada, Belforte Monferrato e Tagliolo Monferrato, con una popolazione di oltre 13.000 abitanti.

Nei giorni scorsi, il nuovo Comandante ha incontrato i Sindaci del territorio e le altre autorità locali.

Al Luogotenente C.S. Massimo VALENTINI vanno i migliori ringraziamenti per il lavoro svolto negli ultimi cinque anni a Ovada.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X