Entra in contatto con noi

Serie D

Serie D: vittoria con giallo, nerostellati sempre terzi

Pubblicato

il

CASALE MONFERRATO – Partiamo dal fondo nel raccontare la partita: al minuto 95 un cross di Lupoli – entrato cinque minuti prima e già decisivo – trova sul secondo palo il piede di capitan Virga pronto a girare la palla in rete ma al momento di esultare per il nerazzurro c’è una brutta sorpresa perché l’arbitro vede un tocco di mano e annulla tutto facendo di fatto partire la festa dei nerostellati.

Terzo posto sempre più solido per il Casale, che dal ritorno di Sesia sta facendo rimpiangere chi decise il suo esonero in prima battuta e che sembra essersi messo alle spalle ogni preoccupazione: imbattuto da più di dieci giornate, con questa vittoria stacca l’Hsl Derthona fermato sul pari da un gol in pieno recupero e ‘vede’ ormai i playoff. Decisivo un lampo poco prima della mezz’ora del primo tempo: Malaury batte un calcio d’angolo dalla destra, Silvestri brucia tutti e di testa supera Bova con un colpo potentissimo per l’1-0.

L’Imperia prova a reagire, ma la conclusione di Cappelluzzo al 33’ dal limite finisce abbondantemente alta, poi Colantonio ferma Rossini con le cattive e rimedia anche lui un cartellino giallo. L’occasione più importante per i liguri è nel finale di tempo: da una punizione di Coppola la palla arriva a Castaldo che in qualche modo la rimette dentro, Cassata però non arriva a concludere in scivolata e l’azione sfuma. Nella ripresa brivido all’11 quando la deviazione di Colantonio con un sinistro potente su un cross di Coppola viene deviata poco oltre il palo causando più di un brivido agli spettatori di casa.

A metà ripresa il Casale però potrebbe raddoppiare: Candido serve Rossini in area, Bova è bravissimo a chiudere lo specchio della porta ma la palla arriva ancora a Candido che spara alto di pochissimo. Del finale abbiamo già detto, ora mercoledì la trasferta di Asti fa un po’ meno paura.

CASALE-IMPERIA 1-0

MARCATORI: pt 27’ Silvestri

Casale (4-3-3): Guerci 6.5; Gilli 6, Darini 6, Silvestri 7, Casella 6.5 (40’ st’ Gianola ng); D’Ancora 6, Malaury 6, Continella 6 (25’ st Montenegro 6); Giacchino 6 (31’ st Onischenko ng), Rossini 6.5 (44’ st Gatto ng), Forte 6 (16’ st Candido 6). A disp. Paloschi, Mullici, Brunetti, Cannia. All. Sangregorio 6.5

Imperia (4-4-2): Bova 6; Carletti 6, Castaldo 6, Virga 6.5, Petti 5.5; Deiana 5.5 (23’ st Morchio 6.5), Colantonio 6 (45’ st Lupoli ng), Montanari 6, Coppola 6 (29’ st Rosati 6); Cassata 6.5 (45’ st Canovi ng), Cappelluzzo 6 (50’ st Mara ng). A disp. Cefariello, Fazio, Fatnassi, Caruso. All. Soda 6

Arbitro: Marangone di Udine 6

Note: Spettatori 300 circa. Ammoniti Continella, Candido, Darini, Colantonio, Castaldo, Virga. Recupero: pt 0’, st 5’.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

X