Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD

Calcio

Si ritira la cordata di Vialli per acquisto Samp: “Eccessive richieste economiche”

Pubblicato

il

GENOVA – Saltata la trattativa tra Massimo Ferrero e la cordata di Gianluca Vialli per la cessione della Sampdoria per “eccessive richieste economiche”.

Gianluca Vialli
Foto: huffingtonpost.it

Nulla di fatto al momento per la cessione della Sampdoria alla cordata che fa capo a Gianluca Vialli.

L’ex bandiera della squadra blucerchiata ha parlato di “richieste economiche eccessive” da parte del presidente Massimo Ferrero.

Il comunicato del gruppo CalcioInvest, riportato sull’edizione odierna del quotidiano Il Secolo XIX:

“Al termine di un lungo e attento processo di due diligence, svolto con entusiasmo e professionalità, CalcioInvest ha valutato eccessiva la richiesta economica dell’attuale proprietà, considerandola nettamente superiore ai valori di mercato, anche in considerazione degli importanti investimenti che CalcioInvest ritiene necessari per riportare il club a livelli di competitività all’altezza della sua tradizione”.

Dopo essere partita da un’offerta di 47 milioni, la nuova cordata si era spinto fino ai 60 ma l’attuale proprietà non è mai voluta scendere sotto i 100 milioni chiesti inizialmente.

“Rammaricandosi per l’esito della trattativa – si legge nella nota conclusiva del gruppo Vialli – purtroppo protrattasi ben oltre l’inizio della stagione agonistica, CalcioInvest si augura vivamente che la società e la squadra riescano a superare al più presto il momento di difficoltà“.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X