Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD
Pubblicità
Post AD

Promozione

La Valenzana espugna l’Ottolenghi

Pubblicato

il

ACQUI – VALENZANA MADO 1-3: LA PARTITA

Dura poco meno di un tempo l’illusione dell’Acqui di avere già trovato la quadratura del cerchio, ma la sensazione parlando con mister Merlo è che sarà una sconfitta salutare per ridefinire gli obiettivi del gruppo con la consapevolezza che questo campionato non è una passeggiata; morale completamente diverso, e non poteva essere altrimenti, in casa Valenzana Mado con i rossoblù di Nobili galvanizzati dal secondo 3-1 esterno consecutivo e questa volta, non ce ne voglia l’Asca, con uno scalpo decisamente più importante. Dopo un gol annullato a Massaro per un fuorigioco dubbio tocca al solito Ivaldi portare avanti i suoi con uno scatto che brucia Casalone e poi solo davanti a Capra lo supera con un tocco morbido. La Valenzana incassa e reagisce piano piano trovando il pareggio appena prima dell’intervallo con una rete di Bennardo che su cross di Battista fulmina Bodrito. Minelli entra per Cerrone ma dura poco: al quarto d’ora con una decisione discutibile l’arbitro Zoppi lo espelle per fallo da ultimo uomo e la Valenzana dilaga: ancora Battista mette in mezzo e Fassina con un destro al volo supera un incolpevole Bodrito che però ci mette poi del suo nell’uscita non perfetta con cui stende proprio lo stesso Fassina provocando il rigore del 3-1 trasformato con esperienza da Boscaro. Nel finale gli orafi rischiano di segnare anche il quarto gol ma sarebbe stato davvero troppo: alla Valenzana Mado vanno i tre punti e la vetta della classifica in coabitazione, all’Acqui il rimpianto che senza l’espulsione di Minelli sarebbe potuta essere un’altra partita.

ACQUI – VALENZANA MADO 1-3: IL TABELLINO

ACQUI-VALENZANA MADO 1-3

MARCATORI: pt 15’ Ivaldi; 41’ F.Bennardo; st 27’ Fassina, 37’ rig.Boscaro

ACQUI (4-3-3): Bodrito; Cerrone (1’st Minelli), Manno, Cimino, Morabito; Genocchio, Rondinelli, Campazzo (22’st Costa); Ivaldi, Massaro, Bollino (23’st Toti). A disp.: Rovera, Cela, Capizzi, Cavallotti, Biorcio, Zunino. All.: Art.Merlo

VALENZANA MADO (4-2-3-1): Capra; Battista (20’st Tagnesi), Dinica (30’st Lorusso), Casalone, F.Bennardo; Gigante, Ponti; Mazzucco (46’st N.Conti), Dispenza (35’st Meda), Fassina (48’st Loja); Boscaro. A disp.: Giyli, D.Bennardo, Negri, Savino. All.: Nobili

ARBITRO: Zoppi di Firenze 5.5 (Orlando e Garcea di Torino)
NOTE: Giornata calda e umida, spettatori 150 circa. Ammoniti: Rondinelli, F.Bennardo, Gigante. Espulso Minelli per avere interrotto chiara occasione da gol al 15’st. Angoli: 5-4 per l’Acqui. Recupero: pt 1’; st 5.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pubblicità
Post AD
X