Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD
Pubblicità
Post AD

Promozione

Promozione: Ovadese inarrestabile, batte anche il Felizzano

Pubblicato

il

Tre gol al Felizzano, e l’Ovadese mantiene la vetta solitaria della classifica. Non fa una grinza la vittoria dei biancostellati, che in meno di mezzora mettono il risultato al sicuro e gestiscono poi la situazione nel corso della ripresa, anche dopo il rigore di Anibri per il Felizzano.

Basta un minuto e mezzo a Merialdo per sbloccare il risultato girando in gol un assist di Bangoura. Poi al 15° il difensore del Felizzano Arione commette fallo su Lombardo in area, e causa un rigore che Rignanese non fallisce portando l’Ovadese sul 2-0.

Il terzo gol arriva al 26’: punizione di Bangoura dalla destra, quasi sul fallo laterale. Palla telecomandata per Bianchi che senza difficoltà batte per la terza volta Baralis. Nel finale di tempo, lampo del Felizzano, grazie al suo uomo di maggior classe: Anibri parte palla al piede nell’area Ovadese e viene agganciato da un difensore. Ne nasce un altro rigore che Anibri stesso trasforma nel gol del 3-1.

Nella ripresa però l’Ovadese abbassa sapientemente il ritmo della gara, e gli unici rischi li corre per eccessivo compiacimento, come al quarto d’ora quando Gaione regala ad Anibri un ghiotto pallone che però la difesa riesce a sventare. Il rilassamento della squadra non piace a mister Carosio, uno che fa dell’intensità la sua parola d’ordine. Ma questa Ovadese sembra proprio avere le carte in regola per gestire anche le partite più complicate, e nel finale i biancostellati si ricompattano portando a casa il risultato senza correre ulteriori rischi.

OVADESE – FELIZZANO 3-1

Marcatori: pt 2’ Merialdo, 15’ Rignanese, 26’ Bianchi, 44’ Anibri (rig)

Ovadese: Gaione 6; Visentin 6.5, Lombardo 6.5, Bianchi 7, Costa 6; Bosic 5.5, Bangoura 7.5 (st 32’ Manno), Massari 6.5; Merialdo 5.5 (st 35’ Cannonero ng), Rignanese 6.5 (st 44’ Barletto ng), Coletti 5.5 (st 4’ Barbato). A disp. Massone, Leone, Regini, Musso, Mutti. All. Carosio

Felizzano: Baralis 6.5; Comoreanu 5.5, Gramaglia 6, Cresta 6 (pt 40′ Rapetti), Sala 5.5; Limone 6, Deevasis 6.5 (st 36’ Perfumo); Arione 6, Apicella 5.5 (st 25’ Beqjia 6), Anibri 6.5; Zanutto 6. A disp. Lleshaj, Bovo, Urzi, Cancro, Saviano. All. Raimondi

Arbitro: Bovio di Novara; Beltritti di Alessandria e Garavaglia di Novara

NOTE: Ammonito al st 15’ Deevais, 29’ Rapetti

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pubblicità
Post AD
X