Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD
Pubblicità
Post AD

Promozione

Promozione: Luese Cristo e Pastorfrigor non si fanno male

Pubblicato

il

Meglio le difese che gli attacchi. O forse, come dice un vecchio proverbio calcistico, un punto per uno non fa male a nessuno. Fatto sta che quello che doveva essere il big match di giornata in Promozione, fra la capolista Luese e la terza in classifica, Pastorfrigor Stay, si è concluso con un nulla di fatto: zero a zero, e ben pochi pericoli per i due portieri, specie nel primo tempo.

Fra le poche azioni sul taccuino, la prima al 18° è della Pastorfrigor Stay, su punizione di Zaia dal limite destro dell’area: la palla arriva a Bullano che però non riesce a deviarla verso la porta.

La Luese Cristo, solidissima a metà campo, verticalizza poco, ma quando lo fa, nel finale di tempo, Mocerino sfiora il gol con un tiro-cross dalla sinistra che nessun compagno arriva a deviare.

Nella ripresa, qualche emozione in più, ma senza esagerare: una serie di corner della Luese accendono altrettante mischie sotto la porta di Parisi, ma senza mai ottenere esito. La Pastorfrigor esce dal guscio negli ultimi venti minuti e con una punizione di Zaia dai 25 metri impegna Bodrito che deve salvarsi in due tempi. Al 75° Adamo inserisce Degioanni che conquista due belle punizioni dal limite, ma Sciacca non inquadra la porta. Finisce 0-0, e visto il pareggio contemporaneo della Novese, terzo incomodo nella lotta promozione, le due rivali sono contente così. Anzi, la Luese, che mantiene la vetta e il vantaggio con una giornata in meno alla fine del torneo, forse è addirittura contentissima.

LUESE CRISTO – PASTORFRIGOR STAY 0-0

LUESE CRISTO (4-4-2): Bodrito 6, Sala 6 (20′ st Neirotti 6), Mocerino 6.5, Labano 6.5, Ciufo 6.5, Sciacca 6.5, Dan Andrei 5.5, Palumbo 6, Russo 6.5, Cabella 5.5 (36′ st Degioianni 6.5), Milanese 6; a disp. Fracchia, Hina, Cela, Gurgone, El Azmi, Scarrone, Palumbo S.; all. Adamo

PASTORFRIGOR STAY (4-4-2): Parisi 6, Miglietta 6, Cicogna 6, Michelerio 6, Zaia 6.5, Bullano 6.5, Tosi 6 (20′ st Siragusa 5.5, 43′ st Rabaglino sv), Giarola 6, Micillo 6, Osellame 5.5 (1′ st Petrillo 6), Gulin 6; a disp. Xhemali, Argellini, Lanziani, Mulla, Gentile, Grosso; all. Perotti

Arbitro: Costanzo Cafaro di Bra 6

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pubblicità
Post AD
X