Entra in contatto con noi
Post AD

Promozione

Promozione: l’Acqui cade nella tana della capolista

Pubblicato

il

Poteva essere la partita che confermava l’Acqui a candidata per la prima posizione, ma la trasferta di Villafranca è fatale per i Bianchi, che si ritrovano più lontani dalla vetta. Nonostante una buona prestazione, il che rende ancora più difficile da digerire per tutto l’ambiente. Totalmente indigesto resta, invece, il netto rigore non fischiato all’Acqui dopo 8’, per un mani di Fasano, giudicato dall’arbitro fuori area. Nonostante questo, il primo tempo si è giocato su un buon ritmo, con la Pro Villafranca in controllo del possesso palla e un’Acqui ordinata e concentrata. La migliore occasione, a parte il rigore non fischiato, vede i padroni di casa arrivare alla conclusione con Venturello, il quale centra il palo. Nel finale, Franceschi salva in due tempi un tiro di Massaro. Nella ripresa parte male l’Acqui, che concede qualche calcio piazzato di troppo, ma soprattutto che va in svantaggio con un tiro di Bosco, non trattenuto da Bodrito. La Pro Villafranca difende con le unghie e con i denti il vantaggio conquistato con merito, nonostante gli assalti continui di un’Acqui tutto a trazione anteriore. L’unica opportunità capita al neoentrato Rondinelli, che al 41’ batte una punizione dai 30 metri che sfila di pochi centimetri a lato dell’incrocio dei pali. Un imprevisto questa sconfitta che non demoralizza mister Merlo, fiducioso per le prossime partite, a partire dal recupero contro la Gaviese di mercoledì alle 20.30.

PRO VILLAFRANCA-ACQUI 1-0

MARCATORE: st 8’ Bosco

PRO VILLAFRANCA (4-3-1-2): Franceschi 7,5; Venturello 6,5, Li Causi 7, Macrì 7, Fasano 6,5; Neri 6, Leka 6,5 (42’pt Giordano 6), Gennari 6; Rolando 6 (47’st Forneris ng); Gualtieri 6,5, Bosco 7 (16’st Mingozzi 6). A disp.: Marabese, Manzoni, Tigani, Monticone, Biglia, Mahboub. All.: Bosticco 

ACQUI (4-3-3): Bodrito 5; Cimino 6 (17’st Campazzo 6), Manno 6,5 Morabito 7, Costa 6 (28’st Debernardi ng); Genocchio 6,5, Rondinelli 6,5, Zunino 5,5 (17’st Ciberti 6,5); Ivaldi 6, Massaro 6, Bollino 6 (17’st Cela 6)

ARBITRO: Quarà di Nichelino 5 (Castelletto di Chivasso e Tassone di Novara)
NOTE: Giornata fredda, terreno in buone condizioni ma un po’ gibboso, spettatori 150 circa. Ammoniti: Venturello, Neri, Genocchio. Angoli: 7-1 per l’Acqui. Recupero: pt 5; st 5’.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X