Entra in contatto con noi

Promozione

Finisce senza reti il derby tra Ovadese Silvanese e Valenzana Mado

Pubblicato

il

OVADA – Finisce senza gol il derby tra Ovadese Silvanese e Valenzana Mado.

Immagine di repertorio

OVADESE SILVANESE – VALENZANA MADO 0-0: LA PARTITA

Ovadese Silvanese e Valenzana Mado si sono date battaglia, ma alla fine non ha prevalso nessuna delle due, nonostante sia stata la squadra di mister Nobili ad aver avuto le occasioni migliori. Mister Mario Benzi, ancora privo di molte pedine importanti nella sua rosa, ha riproposto l’assetto reduce dal pareggio col Carrara 90, riuscendo a reggere per tutta la partita. 

A partire meglio è l’Ovadese, con Rossini protagonista, il cui tiro viene respinto da Gjyli, mentre 6′ Perassolo crossa dalla destra, irrompe Sala che trova la deviazione vincente, salvo poi vedersi il gol annullato. Poco dopo Fassina, in area piccola, centra la traversa. Questa la più grande occasione della partita, che lascia spazio ad una ripresa povera di occasioni.

Nella ripresa, infatti, il ritmo cala sensibilmente. Da segnalare solamente, una clamorosa occasione per Conte al 43′ che, servito da corner, di testa impegna severamente Gallo che può solo respingere. Sulla palla si avventa Gigante che spedisce però alto.

Un pareggio che, alla fine, ha rispecchiato i valori delle due forze in campo, come diranno a fine gara i due allenatori, consapevoli che il campionato è appena iniziato e che ci sarà ancora tanto da lavorare.

OVADESE SILVANESE – VALENZANA MADO 0-0: IL TABELLINO

Ovadese Silvanese – Gallo, Perassolo, Barbato (5′ st Panariello), Lovisolo, Martinetti, Boveri, Oddone (36′ st Cartosio), Sala, Anania, Dentici, Rossini (18’st Giusio). A disp.: Cipollina R., Cipollina A., Salvi, Bernardi, Tangredi, Rosset. All.: Benzi.

Valenzana Mado: Gjyli, Tagnesi, Bennardo F. (1′ st Meda), Gigante, Dinica, Casalone, Mazzucco, Conti D., Savino (27′ st Roluti), Dispenza, Fassina (36′ st Onomoni). A disp.: Capra, Bennardo F., Conti N., Negri. All.: Nobili. 

Arbitro: Sauna di Novara

Ammoniti: Boveri (O), Fassina (V).

Recupero: 1+3.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

X