Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD

Promozione

Promozione: prima gioia stagionale per l’Ovadese

Pubblicato

il

Come araba fenice, l’Ovadese risorge dalle proprie ceneri. I ragazzi di Raimondi, toccato il punto più basso della loro stagione con la sconfitta interna contro il Bacigalupo, reagiscono e conquistano il primo successo del loro campionato: 2-0 sul campo della Luese.

Un’azione di gioco

In campo senza Rosset, in panchina per scelta tecnica a beneficio di Oberti, i biancostellati prendono il controllo della gara al 27’, quando un fallo di Del Pellaro su Costa al limite dell’area, in posizione defilata a sinistra, convince l’arbitro a fischiare il rigore. Dagli undici metri batte Motta, Masneri intuisce, ma non riesce ad opporsi al tiro: 0-1. L’Ovadese sfiora il raddoppio con incornata di Spriano su corner, che genera una furiosa mischia, sbrogliata in qualche modo dalla difesa. Nel finale di tempo, un brivido per parte, al 41’ Masneri dice no al tiro da fuori di Motta, al 43’ Gaione è superlativo su Myrta, che aveva concluso da distanza ravvicinata.

Nella ripresa, l’Ovadese è brava a gestire gli attacchi della Luese e a colpire al primo affondo, al 10’ con Ekhimov che in area piccola appoggia in rete l’assist di Costa. La Luese gioca il tutto per tutto e impegna due volte Gaione con un tiro di Cabella al 16’ e una mezza rovesciata di Del Pellaro al 25’, ma col passare dei minuti la spinta dei monferrini si affievolisce, e alla fine la partita si chiude senza altre segnature.

Ora un periodo imprecisato di chiusura: quando si ripartirà sarà come cominciare un altro campionato. E forse a Ovadese e Luese questo non dispiace nemmeno.

di GUIDO BELARDINELLI

LUESE – OVADESE 0-2

MARCATORI: pt 28’ Motta rig.; st 10’ Ekhimov.                                                                                                                                   

LUESE (4-3-3): Masneri 6; Merli 6, Starno 5.5, Sciacca 6, Bisio 6; Milazzo 5, Palumbo 5.5 (8’ st Amello 5.5), Neirotti 6.5 (38’ st Cesaro ng); Del Pellaro 6, Myrta 5, Cabella 5.5. A disp. Andric, Ruvio, Rrushi, Scarrone, Gassani. All. Vecchio.

OVADESE (4-3-3): Gaione 6.5; Bonanno 6, Silvestri 6, Mussio 6, Costa 6.5; Spriano 7 (40’ st Mazzon ng), Anania 6, Gallo 6; Oberti 7 (33’ st Mazzotta ng), Ekhimov 6.5 (37’ st Barletto ng), Motta 7 (44’ st Cazzulo ng). A disp. Carlevaro, Ferrari, Marzoli, Apolito, Rosset. All. Raimondi.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X