Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD

Prima Categoria

Prima Categoria: la Luese passa a Tassarolo di rigore

Pubblicato

il

Ci vuole un rigore (contestatissimo) alla Luese per piegare un irriducibile Tassarolo e mantenere i 4 punti di margine sul Sexadium.

È stata una battaglia, su un terreno di gioco davvero ai limiti della praticabilità, e al di là della sconfitta (la seconda consecutiva) i ragazzi di Dragone hanno confermato di meritare la fama di mina vagante del campionato.

In avvio è la Luese a mettersi in luce, anche se il portiere di casa resta praticamente inoperoso. Dopo un tempo intero passato invano a cercare spazi sulle corsie, la Luese costruisce una palla gol proprio al 45’: estemporanea conclusione di Orsini da fuori, ed è traversa piena, poi Arfuso non riesce a girare a rete la ribattuta.

Nella ripresa, subito l’episodio decisivo: rimessa laterale per la Luese, tocco di mano (molto dubbio) di Senzioni e l’incerto signor Iordifa di Collegno concede il rigore: batte Cabella e fa 1-0.

Il Tassarolo prova in ogni modo a recuperare e per due volte ci va vicino: prima, all’80’, con un tiro da zero metri di Mignacco su cui un nugolo di giocatori luesi si oppone sulla linea di porta, e poi allo scadere con un tiro di Senzioni che centra in pieno la traversa.

Alla fine, il tecnico luese Rizzo concede ai gialloblù novesi l’onore delle armi: “Vincere qui è molto complicato, siamo stati bravi e fortunati”. Mister Dragone se la prende con l’arbitro: “Con la sua decisione ha rovinato la partita”. Probabilmente ha pure ragione.

TASSAROLO – LUESE 0-1: IL TABELLINO

Rete: st 5′ rig. Cabella

Tassarolo (4-2-3-1)

Fossati Mat. 6, Cazzulo 6 (dal 35′ st Montecucco sv), Mignacco 6,5, Blaresin 6, Senzioni 6,5, Inverardi 6, Fossati Mar. 6 (dal 1′ st Zaccone 6), Massone 6 (dal 27′ st Spiga sv), Daga 6,5, Torre 6, Borgatta 6 (dal 13′ st Cortez 6); a disp. Visentin,  Repetto, Garassino, Donati, La Neve; all. Dragone

Luese (4-3-3)

Baralis 6,5, Merli 6, Sala 6, Marcon 6, Sciacca 6, Orsini 6,5 (dal 12′ st Crapisto 6), Del Pellaro 6, Palumbo 6, Arfuso 5,5 (dal 32′ st Cesaro 6), Cabella 6,5, Bisio 5,5; a disp. Bighi, Bronchi, Vignolo, Rapetti, Muratore, Megna, Marjn; all. Rizzo

Arbitro Iordifa di Collegno 5

Note Corner: 4 a 3 per la Luese; ammoniti Fossati Mat. e Senzioni (Tassarolo), Sala e Crapisto (Luese); espulso Bisio al 28′ st per doppia ammonizione; spettatori 70 circa

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X