Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD

Prima Categoria

Prima Categoria: poker Stay O’ Party che rimane in testa

Pubblicato

il

Ancora primo lo Stay ‘O Party, ancora protagonista di una grande partita. Regolato per 4-1 l’Orizzonti United e prestazione convincente nonostante un inizio un po’ accidentato: al 27’ autogol di Colella e padroni di casa in svantaggio, per un’incomprensione tra lo stesso numero 5 e Favarin in uscita.

Di fatto, il vantaggio dei biellesi coincide con quella che è stata la loro prima vera azione offensiva della prima metà di gara. Lo 0-1 dura appena due minuti, cioè fino a quando Kerrouami, sull’out di sinistra, lascia partire un mancino velenoso sul quale Napolitano cerca la deviazione. Pur senza colpire il pallone di testa, questo rotola in fondo al sacco (gol, ovviamente, assegnato a Kerroumi).

Rinvigorito dal meritato pareggio, lo Stay trova anche il raddoppio con un tiro non irresistibile di Ferrigno, comunque bravo a liberarsi del diretto avversario. Non esente da colpe il portiere Lanza. Un vantaggio che affossa non di poco il gioco dell’Orizzonti (che anche prima di subire i due gol non era particolarmente brillante) e che diventa ancora più rotondo nella ripresa, con il tris firmato da Starno, bravo a spingere in porta il cross di Colangelo.

Menzione di merito anche a Favarin, che al 13’ para un rigore a Calise. L’Orizzonti finisce la partita in 10 per l’espulsione di Licaj e i padroni di casa hanno la possibilità di dilagare. Il 4-1 finale arriverà a tempo quasi scaduto, con il gol di Gentile.

STAY O’ PARTY – ORIZZONTI UNITED 4-1: IL TABELLINO

Reti: pt 27’ aut. Colella, 29’ Kerroumi, 32’ Ferrigno; st 6’ Starno, 47’ Gentile.

Stay o’ Party: Favarin 6.5, Colangelo 6.5, Girino 6.5 (26’ st Gentile 6.5), Michelerio 6, Colella 5.5 (41’ st Magro SV), Olearo 6.5, Starno 6.5 (45’ st Osellame SV), Napolitano 6, Micillo 6, Ferrigno 6 (19’ st Martinotti 7), Kerroumi 6.5 (39’ st Bellinghieri SV). A disp.: Bonifacio, Ubertazzi, Ravagnani, Cavana. All. Perotti.

Orizzonti: Lanza 4.5, Mangone 5 (29’ st Molinatto 5.5) Licaj E. 5, Finà 5 (19’ st Farjaoui 5.5), Corinaldesi 5.5, Lami 5, Ottino 5, Gregoraci 6 (28’ Memaj), Calise 5, Firrarello 6, Dieng 5. A disp.: Coscia, Moussaif, Greppi, Licaj B., Diabate. All. Aimino.

Arbitro: Guacchione di Collegno 6.

Note: ammoniti: Kerroumi, Colella, Osellame (S). Espulso: 17’ st Licaj E. (O) per fallo in chiara occasione da gol. Recupero: 1’+4’.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X