Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD
Pubblicità
Post AD

Calcio

Hsl Derthona avanti ai rigori, ok Acqui e Valenzana

Pubblicato

il

Il Castellazzo rimonta lo 0-2 dell’andata ma cede al terzo rigore ad oltranza; tutto facile per l’Acqui, Asca eliminato dalla Valenzana al “Cattaneo”

La Valenzana Mado festeggia il 3-1 esterno che la qualifica ai sedicesimi di finale di Coppa Italia

Serata di Coppa Italia per otto formazioni della nostra provincia: se di Gaviese-Arquatese parliamo nell’approfondimento a parte, qui cominciamo in ordine di categoria con la sfida in Eccellenza fra Hsl Derthona e Castellazzo. I biancoverdi di Adamo sono stati bravissimi a recuperare le due reti subite in casa all’andata con Spriano e Cascio, agevolati dall’espulsione di Mutti ad inizio gara che ha lasciato i tortonesi in dieci per 110 minuti. Al termine dei supplementari la sfida si è decisa ai rigori ad oltranza: dopo un primo errore di Roncati e Cascio toccava a Ventre riportare avanti i ragazzi di Pellegrini mentre Benabid sanciva l’eliminazione del Castellazzo.

In Promozione, impresa della Valenzana Mado avanti con un rigore di Dispenza ma raggiunta sempre dal dischetto da Mirone ad inizio ripresa che pareggiava anche il risultato dell’andata. I ragazzi di Nobili non si perdevano d’animo e ripassavano subito in vantaggio con Meda trovando poi nel finale la rete di Mazzucco per la sicurezza. Tutto facile invece per l’Acqui, abbonato ai 2-0: marcatori i soliti Massaro ed Ivaldi, l’unico brivido l’espulsione di Campazzo al 30′ del primo tempo di cui però un’Ovadese Silvanese in evidente difficoltà non ha saputo approfittare.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pubblicità
Post AD
X