Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD
Pubblicità
Post AD

Eccellenza

Eccellenza: Castellazzo, pari con rabbia e “regali al Centallo”

Pubblicato

il

Il pareggio imposto domenica alla capolista Chisola aveva dato morale e speranza al Castellazzo, che molto sperava da questo turno, affrontando sul campo amico il Centallo, nel giorno del turno di riposo del Moretta. Invece, le cose non sono andate come si sperava.

Le dirette concorrenti (Lucento e Cbs) in effetti hanno perso. Ma i biancoverdi hanno lasciato a loro volta l’intera posta agli avversari. Sul risultato, a detta dei castellazzesi, ha anche pesato molto la direzione di gara, assai contestata dai biancoverdi.

Ma andiamo con ordine. Il copione di inizio gara è quello previsto: il Centallo è squadra fisica e il gioco è spezzettato.

A sbloccare la contesa provvede un episodio, un calcio di rigore trasformato da Giraudo al 40°, molto contestato dai biancoverdi. Il Presidente Curino non ha mezzi termini: “un regalo anticipato di Pasqua”. Ad acuire la rabbia dei castellazzesi, la notizia che lo stesso metro non viene applicato a parti invertite, per un fallo in area su Liguoro su cui l’arbitro sorvola.

Nella ripresa il Castellazzo prova generosamente ad attaccare, M’Hamsi serve sotto porta Rosset, che però non arriva sulla ghiotta occasione e poi il Centallo perviene al raddoppio al 17’ con un corner raccolto da Bergesio con una conclusione da dentro l’area. Nel finale, altro rigore reclamato dal Castellazzo per un fallo su Di Santo in area, e poi l’espulsione di Zunino (rosso diretto) che lascia i biancoverdi in dieci nell’ultimo scorcio di gara.

CASTELLAZZO-GIOVANILE CENTALLO 0-2

MARCATORI: pt 40’ Giraudo rig.; st 17’ Bergesio

CASTELLAZZO (4-3-3): Rosti; Ventre, Cascio, Guglielmi (40’ st Manfrin), Benabid; M’Hamsi, Viscomi (32’ st Cimino), Liguoro; Recchiuto, Rosset (18’ st Di Santo), Zunino. A disp. Gallinaro, Castagna, Randazzo, Mattei, Bellinzona, Cavanna. All. Molina

CENTALLO (4-4-2): Ariaudo; Molardo, Garis, Mozzone, Tallone; Vallati, Giacca, Rocca (37’ st Battisti), Bergesio; Aloia (35’ st Magnino), Giraudo. A disp. Re, Garello, Rostagno, Cavallera, Racca, Mellano, Giorgis. All. Bianco

ARBITRO: Miletto di Bra

NOTE: Espulso Zunino    

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pubblicità
Post AD
X