Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD
Pubblicità
Post AD

Eccellenza

Eccellenza: Castellazzo, ancora una volta zero punti e tanto rammarico

Pubblicato

il

CASTELLAZZO – Finisce con una sconfitta 2-1 la sfida testa-coda fra Castellazzo e Olmo. Ancora una volta ai biancoverdi non basta una grande partita per ottenere punti, e questa sembra ormai una costante del campionato dei ragazzi di Nobili.

Sul campo, la differenza di classifica non si è vista, e i biancoverdi hanno mostrato le cose migliori sin dall’avvio: non è nemmeno finito il primo giro di lancette e già Campana deve superarsi per salvare la sua porta da una potenziale autorete su un cross di Rosset toccato da un compagno. Al 10’ il Castellazzo va addirittura in gol con Zunino che dal centro dell’area aggancia e insacca un cross di Cimino. Il guardalinee però ha la bandierina sollevata a segnalare un dubbio fuorigioco.

Come sempre succede, il Cuneo si dimostra più cinico: al 25’ angolo per i biancorossi, difesa un po’ ferma e tap-in di Ciro Pernice: 0-1.

Il Castellazzo non demorde e riesce a pareggiare sei minuti dopo grazie a un rigore che Zunino si procura con astuzia e trasforma alle spalle dell’esperto Campana.

Ma il Cuneo ha più esperienza e la fa valere nell’azione del gol decisivo: incertezza del giovane portiere Gallinaro, chiamato a sostituire Rosti, e Giacomo Dalmasso al 35’ non fallisce il 2-1.

E’ un brutto colpo per il Castellazzo che comunque prova generosamente a recuperare, ma nonostante la superiorità numerica per l’espulsione di un difensore biancorosso, i ragazzi di Nobili non trovano modo di pareggiare.

Ancora una volta, è un risultato che va stretto. Ma quando queste cose succedono spesso nell’arco di un campionato, vuol dire che qualche carenza di fondo, indubbiamente, c’è.

CASTELLAZZO – CUNEO 1905 OLMO 1-2

MARCATORI: pt 25’ Pernice, 31’ Zunino rig., 35’ G. Dalmasso

CASTELLAZZO: Gallinaro, Castagna, M’Hamsi, Cimino, Benabid, Solia, Gatti, Fr. Viscomi, Di Santo, Rosset (40’ st Fed. Viscomi), Zunino. A disp. Rosti, Battista, Chiesa, Liguoro, Randazzo, Cascio, Recchiuto, Bellinzona. All. Nobili

CUNEO OLMO: Campana, Angeli, Costa, Eliotropio, Bottasso, Pernice, G. Dalmasso, Magnaldi (44’ st Benso), Armando, A. Dalmasso (31’ st Marchetti). A disp. Peirano, Bonardi, Ambrogio, Penda, Botasso, Lombardo, Squillace. All. Magliano

ARBITRO: Saugo di Bassano del Grappa

NOTE: Espulso Peirano. Ammoniti Solia, Zunino; Angeli, G. Dalmasso, Magnaldi, Armando.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pubblicità
Post AD
X