Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD
Pubblicità
Post AD

Eccellenza

Eccellenza: Acqui, un pari è troppo poco

Pubblicato

il

PINEROLO – Forse, alla vigilia, tutti avrebbero firmato per un pari. Ma se c’è una squadra che può dirsi scontenta del 2-2 rimediato a Pinerolo, questa è proprio l’Acqui, che ha condotto ottimamente la partita, e avrebbe meritato di vincerla.

Acqui subito aggressivo in avvio, e la partenza veemente dei Bianchi sorprende il Pinerolo, che capitola al 2°: su un cross dalla destra, Bollino sfiora palla e inganna il portiere Cammarota.

L’Acqui mantiene il controllo della gara, e per una ventina di minuti costringe i blu di casa a giocare di rimessa. Purtroppo, intorno alla mezzora diventa protagonista l’arbitro La Luna di Collegno, che prima inventa di sana pianta un rigore per i torinesi (trasformato da Bosco al 28°) e poi tre minuti dopo ne assegna uno, altrettanto assurdo, ai termali (dal dischetto, gol di Innocenti).

L’Acqui tornato in vantaggio si chiude per portare negli spogliatoi il 2-1, ma il forcing del Pinerolo a fine primo tempo trova un complice inatteso nel portiere Cipollina, che tenta di abbrancare in presa un cross dalla destra, ma finisce col deviarlo contro la propria traversa. La palla rimbalza di nuovo sulla barra e ricadendo è corretta in gol da Maio. Un classico ‘gollonzo’.

Nella ripresa, il Pinerolo prova a vincere, ma la sua sfuriata è ben contenuta da un Acqui ordinato e ben disposto. E anzi, alla distanza sono ancora i Bianchi a uscire fuori: al 62° spizzicata di Innocenti per Ivaldi, che stoppa spalle alla porta, pare chiuso da tre avversari, ma di forza si libera e calcia a rete di potenza: traversa piena.

Nel finale, all’80° l’ultima grande occasione: Nani ruba palla sulla trequarti avversaria e arriva fin sul fondo: cross teso e forte. Sul primo palo Innocenti è in lieve anticipo, sul secondo Coletti in lieve ritardo. La palla sfila via.

PINEROLO-ACQUI 2-2

MARCATORI: pt 2’ Bollino, 28’ rig.Bosco, 31’ rig.Innocenti, 39’ Maio

PINEROLO (3-5-2): Cammarota 6; Todaro 6,5, Tonini 6 (2’st Moracchiato 6), Viretto 6; Campagna 6, Picotto 5.5 (35’st Ciliberto sv), Barbaro 6,5 (23’ st Del Buono 6), Maio 6, Manuali 5,5; Bosco 7, Micelotta 6. A disp.: Bonissoni, Sinopoli, Tonello, Dedominici, Musso, Di Ciancia. All.: Rignanese

ACQUI (4-3-3): Cipollina 4,5; Nani 7, Morabito 6,5, Camussi 6,5, Cirio 6; Carrese 6,5, Baldizzone 7 (35’st Manno sv), Genocchio 6,5; Bollino 6,5 (32’st Coletti sv), Innocenti 7, Ivaldi 6,5. A disp.: Lequio, Ruci, Caucino, Cavallotti, Verdese, Martino. All.: Art.Merlo

ARBITRO: La Luna di Collegno 4 (Pellegrino e Lo Chiatto di Nichelino)

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pubblicità
Post AD
X