Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD

Eccellenza

Eccellenza: buon pari del Castellazzo

Pubblicato

il

Continua la crescita del Castellazzo, e il pareggio contro una delle big del campionato, il Canelli di mister Gardano, ne è la dimostrazione.

Certo è che si tratta di un momento difficile per i belbesi, ma la qualità degli avversari non è mai stata messa in discussione, tant’è che i ragazzi di mister Nobili hanno dato vita ad una partita combattuta, sfiorando addirittura la vittoria. Nelle fasi iniziali della gara, entrambe le squadre rompono gli indugi da “primi minuti” senza risparmiarsi colpo. Bene il Canelli in alcuni frangenti, propositivo e con il pallino del gioco, ma mai realmente pericoloso. Si vede allora il Castellazzo, intraprendente nello sfruttare i movimenti offensivi di Zunino e Fassino ma, anche in questo caso, non si fa per nulla fatica a contare le occasioni. Tutt’altra partita quella a cui si assiste nella ripresa. A partire forte è il Canelli, costringendo i biancoverdi a stare sulla difensiva, ma paradossalmente darà proprio il Castellazzo a trovare il doppio vantaggio. Prima al 17’ con Molina che, dopo una serie di rimpalli, riesce a servire Zunino, bravo a deviare in porta, poi con Brian Torre, solo sul primo palo e libero di colpire di testa. Al Canelli bastano però due azioni per riportare il risultato in pareggio, firmato Simone e Campagna, il primo in contropiede, il secondo con un tiro dal limite dell’area. Poteva andare meglio al Castellazzo, ma non tutti i pareggi vengono per nuocere.

CASTELLAZZO-CANELLI SDS 2-2

MARCATORI: st 17’ Zunino, 21’ Torre B., 25’ Simone, 35’ Campagna.

CASTELLAZZO (4-3-3): Ravetto 6; Ventre 6.5, Torre B. 6.5 (30’ st Cascio 6), Benabid 6.5, Labano 6; Battista 5.5, Molina 6 (26’ st Torre C. 6), Viscomi 6; Fassina 6.5, Zunino 7 (41’ st Milanese ng), Liguoro 5.5. A disp. Ceppellini, Negri, Maritano, Romano, Bertuca, Sorano. All. Nobili

CANELLI (4-3-3): Vassallo 6; Zeggio 6, Porcu 6 (30’ st De Simone 6), Lumello 5.5, Picone 6; Acosta 6.5, Carrese 6 (27’ st Gaetano 6), Simone 6.5; Bosco 5.5 (39’ st Redi ng), Lancia 6 (32’ st Campagna 6.5), Madeo 6.5. A disp. Gaia, Molino, Bresciani, Dellagaren, Negro. All. Gardano

ARBITRO: Branzoni di Mestre 6

NOTE: Espulso Viscomi (49’ st) per doppia ammonizione. Ammoniti Carrese, Picone, Liguoro e Fassina. Angoli: 7-1 Canelli. Recupero: pt 1’, st 5’.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X