Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD
Pubblicità
Post AD

JB Monferrato

Serie A2, Casale-Treviglio: successo agile dei rossoblu

Pubblicato

il

La Junior Casale si sbarazza di Treviglio con un secondo tempo di partita senza storia. I rossoblu restano in testa alla classifica con Torino.

I giocatori della Junior Casale festeggiano la vittoria contro Bergamo, Serie A2 2019/20
I giocatori della Junior Casale festeggiano la vittoria contro Bergamo, Serie A2 2019/20 (fonte immagine: asjunior.com / Sito Ufficiale della Junior Casale)

Il primo quarto si apre con entrambe Casale e Treviglio sottotono. La prima a togliere il freno a mano è proprio la squadra rossoblu. Martinoni segna ben sette punti nell’arco di due minuti e contribuisce al primo parziale della Junior, che stacca così gli avversari di una decina di lunghezze. Gli ospiti non trovano la quadra necessaria per affrontare la ben più organizzata, almeno in questa fase, compagine piemontese, restando sotto di undici punti al termine del primo quarto di gioco, sul punteggio di 23-12.

I ragazzi di Coach Ferrari abbassano un po’ la guardia già nel secondo quarto e la punizione arriva rapida da parte di Treviglio. I lombardi si affidano alle qualità di Collins che guida magistralmente i suoi compagni di squadra alla rimonta. Ma è solo nell’ultimo minuto che, con un tiro dall’area di Palumbo, i biancoblu tornano davanti, conquistando il primo vantaggio dal 3-0 iniziale. La storia della partita pare essersi definitivamente invertita, complice il fatto che i padroni di casa hanno qualche difficoltà di troppo nel cercare il canestro. Nonostante ciò, tre conversioni dalla lunetta di Sims permettono a Casale di andare all’intervallo davanti sul 38-37.

La Junior approccia il terzo quarto nel migliore dei modi e indirizza la partita, giocando da grande squadra e mostrando le molteplici qualità degli elementi presenti nel roster. Al contrario, gli ospiti pagano a caro prezzo i limiti tecnici, soprattutto in difesa dove non riescono ad arginare quasi mai Casale. Questa domina completamente la seconda metà di quarto, creando un solco insormontabile per gli avversari, e si presenta all’ultima frazione di gara sul 67-51.

In apertura di quarto quarto, i rossoblu mettono subito in chiaro che non hanno intenzione di cedere nulla, e si impegnano a chiudere la pratica ben prima dell’ultima sirena. Treviglio vede quindi che non ha nessuno spiraglio per rientrare in partita e getta la spugna. Con una ventina di punti a separare le due squadre, in pieno garbage time, i due allenatori concedono qualche secondo in campo alle riserve. La Junior Casale si sbarazza di Treviglio per 85-65 e resta al primo posto in classifica, a pari merito con Torino.

TABELLINO
CASALE: Sims 20, Roberts 17, Martinoni 15, Camara 12, Tomasini 9, Cesana 6, Denegri 4, Da Campo 2, Battistini 0, Valentini 0, Cappelletti 0.
TREVIGLIO: Collins 21, Reati 11, Caroti 9, Dalmeida 8, Palumbo 5, Pacher 5, Borra 4, Doneda 2, Taddeo 0, Nani 0.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità
Post AD
X