Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD
Pubblicità
Post AD

JB Monferrato

Serie A2, Torino-Casale: rossoblu sconfitti nel derby

Pubblicato

il

Il derby tra Torino e Junior Casale, valido per la 25esima giornata di Serie A2 girone Ovest, si è concluso con una giusta vittoria dei padroni di casa. I rossoblu bene a inizio partita ma calano nel terzo quarto.

I giocatori della Junior Casale ascoltano le indicazioni di Coach Ferrari durante un timeout
I giocatori della Junior Casale ascoltano le indicazioni di Coach Ferrari durante un timeout (fonte immagine: profilo Flickr della Junior Casale)

Il super derby tra Torino e Casale, in scena all’insolito orario di pranzo, inizia con un ritmo pazzesco. Già nelle prime azioni, le due squadre regalano spettacolo rispondendosi colpo su colpo, poi gli ospiti accelerano mettendo in difficoltà i locali. Dalla seconda metà del primo quarto infatti, i rossoblu alzano ancora di più il livello e si distanziano anche di sette punti. I padroni di casa non cedono però e migliorano la propria difesa nel finale, riuscendo così a tagliare lo svantaggio e chiudere il quarto iniziale a -1, sul 23-24.

L’intensità offensiva viene fatta da parte, a favore di quella difensiva, nel secondo quarto. In un primo momento, il Torino trae vantaggio da questa situazione mentre la squadra di Casale Monferrato incontra un po’ di problemi nell’arginare gli avversari. Ristabilito l’equilibrio, la Junior sfrutta due disattenzioni della difesa torinese ma, dopo il timeout chiamato da coach Cavina, i gialloblu si riorganizzano e vanno all’intervallo in vantaggio per 43-39.

Al rientro sul parquet per il terzo quarto, l’impatto del Torino è devastante sia in difesa che in attacco. Al contrario, i rossoblu sbagliano tanto anche se il problema maggiore è la fase difensiva. Trascinati da Alibegovic, i locali volano sulle ali dell’entusiasmo e superano i dieci punti di distacco. Più passa il tempo e più gli ospiti finiscono nel baratro, sparacchiano da tre con poca precisione e concedono spazi all’attacco gialloblu. Nelle ultime azioni riescono a rendere meno pesante il passivo, chiudendo quindi il quarto in svantaggio per 64-55.

La reazione nel quarto quarto di Casale c’è ma non è così forte da destabilizzare gli avversari che, nel frattempo, rallentano il ritmo non riuscendo a mantenere la velocità del quarto precedente. I rossoblu infatti accorciano fino a -6 poi Torino ristabilisce il suo vantaggio, complice la stanchezza degli ospiti che faticano a trovare le giuste soluzioni offensive. Nei secondi conclusivi, Roberts sbaglia anche due liberi sancendo la vittoria della squadra di casa. Dopo quaranta minuti di gioco, Torino si aggiudica il derby contro la Junior Casale per 76-65 e conquista matematicamente il primo posto nel girone Ovest della Serie A2.

TABELLINO
TORINO: Diop 18, Pinkins 16, Alibegovic 12, Campani 8, Cappelletti 7, Toscano 6, Marks 5, Bushati 3, Traini 1, Cassar 0, Ianuale 0, Reggiani 0.
CASALE: Martinoni 13, Sims 12, Camara 11, Roberts 10, Denegri 6, Tomasini 5, Valentini 4, Piazza 2, Cesana 2, Battistini 0.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità
Post AD
X