Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD
Pubblicità
Post AD

JB Monferrato

La JB Monferrato fatica ma supera la NPC Rieti, quarto quarto decisivo

Pubblicato

il

La JB Monferrato ottiene la vittoria sulla NPC Rieti non senza sofferenze nella terza giornata del Girone Blu, ovvero della seconda fase di campionato di Serie A2 2020/21. Partita super di Lucio Redivo, autore di 43 punti.

Lucio Redivo in azione con la maglia della JB Monferrato
Lucio Redivo in azione con la maglia della JB Monferrato (fonte immagine: pagina Facebook della JBM)

La JB Monferrato torna a giocare al “PalaFerraris”, dove ospita la NPC Rieti per la terza giornata della seconda fase di campionato di Serie A2 2020/21. La sfida tra le due squadre si dimostra inizialmente equilibrata, ma i laziali prendono il largo con un 7-0 di parziale a circa metà quarto. Coach Valentini chiama timeout però non ottiene i risultati sperati, dato che gli ospiti mantengono il vantaggio costruito. Pepper firma la tripla che vale il +11, i rossoblù rispondono solo con due liberi di Luca Valentini. Il primo quarto si chiude con un altro botta e risposta, a questo giro entrambe a segno da tre: per Casale ci pensa Casini, per Rieti invece Nonkovic. La JBM insegue per 18-27.

In apertura di secondo quarto, il Monferrato accorcia sensibilmente e raggiunge anche il -5. L’argentino Redivo sfiora una grande giocata per ridurre a tre i punti di distacco, che però per gli arbitri non è valida per un fallo in attacco. Da questo momento, il quintetto laziale ricomincia a macinare e ricrea il solco del quarto precedente, arrivando anche sul +13 con due tiri dalla lunetta di De Laurentiis. Nel finale, la NPC allunga ulteriormente con una tripla di Taylor mentre la replica della JBM è targata Redivo, con un bel tiro in sospensione dal fondo. All’intervallo, il punteggio è di 32-44.

Il terzo quarto comincia con i rossoblù che scendono sotto la soglia dei dieci punti di svantaggio e con due liberi di Redivo. A ridosso della metà del quarto, Pepper e Redivo mettono su un Three Point Contest improvvisato, poi il nativo di Buenos Aires trascina la JB Monferrato al -2, da vero leader tecnico quale è. Ma il canestro che ribalta completamente la situazione è di Fabio Valentini, che segna una tripla neanche così tanto facile. Rieti riesce a controsorpassare, non subendo il colpo psicologico, e chiude davanti per 59-63 al suono della sirena conclusiva.

I laziali restano al comando anche in avvio di quarto quarto, rifiatando anche per un attimo grazie alla tripla di Stefanelli che vale il +6. L’intensità della partita cresce di minuto in minuto, e sale anche la tensione agonistica: le squadre patiscono un po’ la mancanza di lucidità e commettono più errori che nei quarti precedenti. Ma mentre si avvicinano i minuti finali, la partita si riaccende anche dal punto di vista realizzativo. Il canestro del pareggio della JBM è del capitano Martinoni, poi con l’antisportivo fischiato a Piccoli, Redivo riporta i rossoblù davanti e subito dopo segna anche la tripla del +5.

Casale gestisce bene il finale, supportata dal fatto che la squadre ospite è costretta a chiudere con soli quattro giocatori in campo. La JB Monferrato vince per 86-84 sulla NPC Rieti, trascinata dai 43 punti di Redivo, e sale al secondo posto nel Girone Blu: si avvicina sempre più la salvezza per i giocatori di Coach Valentini.

TABELLINO
MONFERRATO: Redivo 43, Thompson 9, Martinoni 8, Tomasini 7, F. Valentini 6, L. Valentini 5, Donzelli 3, Casini 3, Camara 2.
RIETI: Stefanelli 28, Pepper 24, Taylor 17, De Laurentiis 6, Nonkovic 5, Amici 4, Piccoli 0, Ponziani 0.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità
Post AD
X