Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD
Pubblicità
Post AD

JB Monferrato

JB Monferrato-Piacenza: la JBM spreca e perde in casa

Pubblicato

il

La JB Monferrato ospita il Piacenza nel match valido per la 12esima giornata di Serie A2 2020/21. I rossoblù sciupano due +10 e perdono, subendo la rimonta avversaria nel quarto quarto.

Giocatori della JB Monferrati raccolti per l'urlo prepartita
Giocatori della JB Monferrato raccolti per l’urlo prepartita (fonte immagine: pagina Facebook ufficiale della JB Monferrato)

La sfida tra la JB Monferrato e il Piacenza è molto intensa già nei primi minuti. I rossoblù costruiscono e sfruttano la fisicità di Thompson, ma poi soffrono la capacità di Cesana di attaccare il canestro. Dopo il timeout di Coach Ferrari, Camara regala anche un po’ di spettacolo, eseguendo una bella schiacciata. Però la JBM non riesce a segnare e la squadra ospite si porta anche a +8. La tendenza si inverte a partire da un canestro di Redivo: Casale recupera e lascia le briciole agli avversari, concludendo il primo quarto in vantaggio per 23-20.

In avvio di secondo quarto, la JB Monferrato allunga notevolmente il distacco, portandosi addirittura a +10. Però i padroni di casa si cullano del distacco e consentono a Piacenza di rientrare rapidamente in partita. A questo giro, sono gli emiliani a regalare un highlight: Massone serve l’alley-oop per McDuffie che non schiaccia, ma appoggia al canestro con eleganza. Gli ospiti riescono a tagliare lo svantaggio creatosi a cavallo tra i primi due quarti, e vanno all’intervallo sul 40-39, con un solo punto in meno dei rossoblù.

La JBM tenta di staccare nuovamente gli avversari, mostrando un’efficienza offensiva degna di nota. Infatti, i locali producono sedici punti in metà terzo quarto. Comunque, il quintetto piacentino fa il possibile, finché Redivo non decide di illuminare l’attacco rossoblù con il suo talento. Una tripla delle sue e le sue altre giocate creano una differenza tecnica e tattica che gli ospiti faticano ad annullare. In questo modo, Casale riconquista la doppia cifra di vantaggio, dando l’impressione di poter indirizzare definitivamente il match. Si va all’ultimo quarto sul punteggio di 64-55.

In apertura di quarto quarto, i piacentini riaccendono le proprie speranze immediatamente. Come successo nel secondo quarto, il distacco viene recuperato dagli ospiti, smentendo ogni idea riguardo a un finale già scritto. La partita torna nuovamente ad essere punto a punto e la squadra emiliana riesce anche a passare in vantaggio. L’enormità di punti messi a segno dagli ospiti pesa sulla tenuta mentale dei casalesi, che infatti cedono il colpo nel minuto finale e perdono una partita che è stata quasi in pugno per ben due volte. Dal “PalaFerraris”, la JB Monferrato esce sconfitta per 76-82 contro Piacenza.

TABELLINO
MONFERRATO: Thompson 25, Camara 14, Redivo 14, L. Valentini 13, Martinoni 8, Sirchia 2, Cappelletti 0.
PIACENZA: McDuffie 33, Massone 19, Cesana 15, Molinaro 6, Poggi 4, Guariglia 2, Carberry 2, Formenti 1, Voltolini 0, Gajic 0.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità
Post AD
X