Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD
Pubblicità
Post AD

JB Monferrato

Jb Monferrato, la vittoria a Torino vale il pass alla Final Eight di Supercoppa

Pubblicato

il

TORINO – La Jb Monferrato vince una partita molto combattuta in trasferta contro la Reale Mutua Torino (81-77), la terza vittoria su tre match nel girone qualificatorio della Supercoppa Lnp che vale la qualificazione alla Final Eight della competizione, in programma dal 24 al 26 settembre a Lignano Sabbiadoro.

La contesa procede a ritmi compassati nelle battute iniziali, con la Jb a costruire meglio i propri canestri e realizzarli in maniera collettiva e la Reale Mutua abbastanza composta in copertura difensiva, illuminata in attacco però dalle sole prodezze di Scott e Oboe. Gli sforzi dei rossoblù vengono premiati con una solida leadership vicina alla doppia cifra al termine del primo quarto (+8), tuttavia ribaltata nei successivi 10′ dalla risalita locale nel punteggio, ispirata in particolare da un ottimo impatto sul match di Zugno e finalizzata entro l’intervallo con un vantaggio di 4 punti a tabellone (40-44). Al rientro sul parquet del PalaGianniAsti, la compagine di coach Casalone allarga lo scarto alla doppia cifra ma la Novipiù accende la vena realizzativa di Penny Williams e Alvise Sarto, oltre a scatenare un Leonardo Okeke straripante sotto le plance per canestri realizzati e rimbalzi raccolti. È partita viva e vegeta a Torino nell’ultimo periodo, in cui la squadra di coach Valentini tenta di realizzare il controsorpasso decisivo, riuscendoci al termine di 10′ conclusivi travolgenti che valgono il pass per Lignano Sabbiadoro.

Foto: Ufficio Stampa Jb Monferrato

REALE MUTUA TORINO-NOVIPIÙ JB MONFERRATO 77-81
(17-25; 27-15; 17-15; 16-26)

TORINO: Alibegovic 10, Scott 22, Zugno 14, Toscano 2, Landi 9, Pirani ne, Oboe 3, Pagani 2, Raviola ne, Baldasso 3, Marrone ne, De Vico 12. All. Casalone

MONFERRATO: Sarto 24, Martinoni 2, Okeke 11, Lomele ne, Williams 16, Sirchia, Formenti ne, L. Valentini 8, F. Valentini 11, Trunic, Leggio 2, Hill-Mais 7. All. A. Valentini

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità
Post AD
X