Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD
Pubblicità
Post AD

JB Monferrato

JB Monferrato-Bergamo: primo successo rossoblù in Serie A2

Pubblicato

il

La JB Monferrato ospita, al “PalaFerraris”, e batte il Bergamo Basket nella sua prima sfida interna della Serie A2 2020/21.

Tomasini, giocatore della JB Monferrato, in azione contro l'Orlandina Basket, match valido per la prima giornata di Serie A2 di Basket 2020/21
Tomasini, giocatore della JB Monferrato, in azione contro l’Orlandina Basket, match valido per la prima giornata di Serie A2 di Basket 2020/21 (fonte immagine: pagina Facebook ufficiale della JB Monferrato)

La sfida tra JB Monferrato e Bergamo Basket si apre con un sostanziale equilibrio nel punteggio. I rossoblù ponderano la difesa e l’attacco sull’altezza di Camara, mentre gli ospiti gioca bene coralmente, muovendo la palla con rapidità. Dopo il canestro dall’area di Thompson, il coach dei bergamaschi chiama timeout e la sostanziale parità, avuta sinora, continua ad esserci. Ma è comunque la squadra di Casale Monferrato a chiudere il primo quarto in vantaggio per 21-19, per merito di Luca Valentini che realizza un tiro in sospensione, giocando con il piede perno.

I locali, nonostante le difficoltà di numero in panchina, si fanno trascinare dall’entusiasmo e spediscono gli avversari a -10. Camara mette a ferro e fuoco l’area avversaria, raggiungendo per primo la doppia cifra nei punti. Comunque gli ospiti, vestiti di giallo nella sfida odierna, rimettono un po’ di ordine e, complice lo spegnimento dell’attacco rossoblù, arrivano fino al -4. Infatti, la rimonta è il risultato della seconda metà del quarto, negativa per il Monferrato, nella quale segna solo due punti per mano di Collins. Il punteggio al termine del secondo quarto è di 33-29 per la JBM.

Al rientro sul parquet, le due squadre si bloccano sul piano realizzativo. A dimostrazione di ciò, il parziale della prima parte del terzo quarto è di 6-5 per i padroni di casa. La partita si ravviva una volta superata la metà del tempo a disposizione, sia perché si ritorna a segnare, sia perché entrambe le squadre aumentano il ritmo. Dopo un timeout, Bergamo spinge di più e resta in svantaggio di un solo punto. Si sente la mancanza dell’efficienza di Camara, che converte solo un libero per tutto il quarto. Con mezz’ora di partita archiviata, il tabellone segna un bassissimo 46-45 per i rossoblù.

In avvio di quarto quarto, la compagine in trasferta passa in vantaggio e la partita diventa davvero divertente. I due quintetti si rispondono a vicenda, colpo per colpo, e ogni errore rischia di essere troppo compromettente. La JBM ha il suo protagonista: Donzelli stoppa, sbaglia poi in attacco e salva un pallone destinato ad essere perso. Un altro attacco a vuoto di Casale aiuta gli ospiti ad aumentare a sei i punti di distacco a favore. Coach Ferrari riesce a tirare fuori tutto il meglio dei suoi ragazzi, e il distacco viene annullato, regalando un finale di partita avvincente. I rossoblù vanno in vantaggio e gestiscono l’ultimo minuto in modo egregio: la JB Monferrato batte 65-62 il Bergamo Basket. Questa è la prima vittoria in Serie A2 del nuovo corso della JBM.

TABELLINO
MONFERRATO: Camara 17, Thompson 15, Collins 12, F. Valentini 10, Donzelli 7, L. Valentini 4, Sirchia 0.
BERGAMO: Zugno 16, Parravicini 11, Pullazi 11, Easley 10, Da Campo 5, Purvis 5, Seck 4, Vecerina 0, Bedini 0.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità
Post AD
X