Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD
Pubblicità
Post AD

JB Monferrato

Serie A2, Casale-Agrigento: successo importante dei rossoblu

Pubblicato

il

La Junior Casale supera l’ostacolo Agrigento nella quattordicesima giornata di Serie A2 di basket e interrompe la striscia negativa.

I giocatori della Junior Casale festeggiano la vittoria contro Bergamo, Serie A2 2019/20
I giocatori della Junior Casale festeggiano la vittoria contro Bergamo, Serie A2 2019/20 (fonte immagine: asjunior.com / Sito Ufficiale della Junior Casale)

Buona partenza sia di Casale che di Agrigento, con questi ultimi che riescono a tenere il passo dei padroni di casa nella prima parte del primo quarto. I padroni di casa però ingranano la marcia superiore e staccano gli avversari, mandando a referto più giocatori tra cui Denegri e Cesana. I siciliani rendono meno amaro il finale di questi dieci minuti iniziali grazie alla tripla di Pepe sulla sirena, chiudendo con il tabellone che segna 25-18 per i rossoblu.

La Junior Casale da l’impressione di essere molto convinta dei propri mezzi e cerca di ammazzare la partita, mettendo qualche punto tra sè e Agrigento. Gli ospiti fanno in modo di non regalare troppo vantaggio ai locali e il distacco si aggira sempre sui dieci punti. James e Easley provano a dare la scossa alla squadra siciliana ma non è abbastanza. Tra i rossoblu invece emerge, come al solito, la prestazione di Sims che fa da trascinatore per i suoi. Dopo venti minuti di gioco, il punteggio è di 43-31 per i ragazzi di Coach Ferrari.

Le due squadre ritornano in campo nel terzo quarto ma è solo Casale a rispondere attivamente, segnando una buona partenza e un buon parziale a proprio favore. I piemontesi concedono davvero poco spazio a eventuali rimonte o clamorosi rovesciamenti della situazione. La due fasi di gioco sono organizzate ottimamente dai rossoblu, anche se in difesa concedono qualcosina piuttosto consapevolmente. Il tabellone segna 62-54 quando mancano solo dieci minuti di partita.

Agrigento comincia nel migliore dei modi il quarto quarto, dimezzando i punti di distacco. La Junior risponde comunque bene, tenendo alta la guardia. Ma è solo dopo la prima metà del quarto che la squadra di casa decide di spingere un po’ di più sul lato offensivo per portare definitivamente a casa il successo. Il risultato finale è di 85-76 per i rossoblu, che interrompono così la striscia negativa e riscattano la sconfitta della partita d’andata.

TABELLINO
CASALE: Sims 20, Martinoni 20, Roberts 17, Denegri 13, Camara 5, Valentini 4, Cesana 3, Piazza 2, Tomasini 1.
AGRIGENTO: James 18, Pepe 15, Easley 14, Chiarastella 11, De Nicolao 10, Rotondo 6, Ambrosin 2, Fontana 0, Moretti 0.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità
Post AD
X