Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD

Derthona Basket

Mantova-Derthona: match intenso, la vittoria dei leoni è sofferta

Pubblicato

il

Il Derthona va in trasferta a Mantova, per la prima uscita del 2021 di Serie A2. I bianconeri affrontano un match difficile ma portano a casa la vittoria.

I giocatori del Derthona Basket prima del match contro la Scaligera Verona
I giocatori del Derthona Basket prima del match contro la Scaligera Verona (fonte immagine: pagina Facebook ufficiale del Derthona Basket)

La partita tra Mantova e Derthona non regala dei primi minuti esaltanti, e c’è bisogno di aspettare un po’ per iniziare a vedere un bel basket. Il quintetto dei locali rompe il ghiaccio, mettendo in mostra un attacco molto ben organizzato. Anche i bianconeri hanno le loro colpe, soprattutto per una fase difensiva rivedibile. Le concessioni di troppo non bastano però ai lombardi per restare in vantaggio, infatti emerge comunque la qualità e l’intelligenza cestistica degli ospiti nella gestione della partita. Il primo quarto, molto equilibrato, si chiude sul 23-23.

Neanche il secondo quarto rompe l’equilibrio di questo match. Gli Stings tengono il passo dei leoni e non spreca le occasioni che capitano sotto tiro. Sfrutta anche la difesa perimetrale, la quale limita a dovere Tortona. I mattatori della partita sono James e Ghersetti da una parte, e Ambrosin e Cannon dall’altra. Il lavoro di quest’ultimo sotto canestro è fondamentale ed è motivo di grandi sofferenze per i lunghi mantovani, che spesso si trovano a lasciargli tap-in semplici. Ad ogni modo, i locali vanno all’intervallo con un piccolo vantaggio, un po’ a sorpresa: il tabellone segna 44-42.

La storia resta la stessa nel terzo quarto e la partita diventa sempre più tirata. I bianconeri restano però leggermente in svantaggio per metà quarto, con Mantova che continua a fornire una prestazione autorevole. Una volta effettuato il sorpasso, il quintetto dei leoni spinge per dare finalmente un indirizzo a questa sfida. Derthona raggiunge dapprima il +6 e poi perfino il +10. Nel minuto conclusivo, mancano l’appuntamento con il canestro, mentre i padroni di casa mettono quattro punti a referto, e vanno all’ultimo quarto in vantaggio per 57-63.

I leoni si comportano bene in avvio di quarto quarto, per poi subire un mini parziale dei mantovani che tiene viva la partita. Il quintetto tortonese si salva a più riprese, poi gli Stings cominciano a patire la stanchezza. Coach Talpo, che sta sostituendo Ramondino, e i suoi giocatori sudano sette camicie per restare davanti. Nel finale, Mantova si rassegna alla sconfitta mentre Tortona va a segno dall’arco con Tavernelli e Mascolo, chiudendo così la partita. Il Derthona Basket ottiene la nona vittoria consecutiva, in altrettante uscite in Serie A2, e la prima del 2021, superando per 72-81 l’ostacolo Mantova.

TABELLINO
MANTOVA: James 24, Ghersetti 17, Bonacini 13, Cortese 7, Maspero 5, Infante 4, Ferrara 2, Ziviani 0, Mirkovski 0.
DERTHONA: Cannon 19, Ambrosin 17, Tavernelli 11, Sanders 9, Mascolo 9, Gazzotti 8, Severini 5, Graziani 3, Morgillo 0.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X