Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD

Alessandria

“Uniti contro Covid-19”, #fermiamoloinsieme: il contributo del territorio alessandrino

Pubblicato

il

Uniti contro Covid-19” è lo spirito che ha caratterizzato la mobilitazione di tante realtà della Provincia di Alessandria, tutte tese a un obiettivo comune: aiutare gli Ospedali, i professionisti e i pazienti a vincere questa battaglia.
Sono stati oltre duemilacinquecento i donatori che con il loro abbraccio virtuale e con il loro sostegno concreto hanno supportato la campagna contro questo virus, tra cui tante piccole comunità e tanti Comuni, che hanno dato il loro aiuto fondamentale, rispondendo all’appello che il Presidente della Provincia Gianfranco Baldi aveva inviato i Sindaci del territorio di “fare quadrato” intorno alle Fondazioni Cassa di Risparmio di Alessandria e SolidAl . “Si tratta di un gesto di solidarietà che travalica i confini tra i numerosi paesi e le città che costellano l’alessandrino.
– ricorda il Presidente della Fondazione CRAL Luciano MarianoSiamo davvero grati a tutti coloro che hanno finora supportato, tra gli ultimi hanno aderito il comune di Quattordio e quello di Castelnuovo Bormida”.

Nonostante l’avvio della fase due, la situazione in Piemonte e in Provincia di Alessandria è ancora critica e ora l’attenzione va mantenuta molto elevata: le Fondazioni ora concentrato la propria attenzione inoltre sull’acquisto di un ulteriore ecografo a sostegno della ricerca in ospedale, oltre al sostegno verso le strutture sanitarie per l’acquisto di strumenti e apparecchiature anche salvavita per i pazienti e dispositivi di protezione individuale per gli operatori, che tanto hanno fatto per questa emergenza.

Siamo di fronte ad una risposta emozionante – commentano Luciano Mariano, Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria e Antonio Maconi, presidente della Fondazione Solidal – che ci ha dato il senso di una comunità coesa di fronte ad una emergenza che ci ha colpito in modo così devastante”.

Ma la raccolta continua, perché il materiale va costantemente utilizzato e occorre anche fare ricerca sul Covid per sconfiggerlo. Ciascun donatore può aiutare il proprio ospedale attraverso un bonifico intestato a PRO ASL-AO AL UNITI CONTRO COVID-19 IBAN IT52 S 05034 10408 000000005537
oppure sul sito della Fondazione SolidAl attraverso il circuito PayPal.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X