Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD
Pubblicità
Post AD

Alessandria

Solvay, nuova tecnica di risanamento ambientale per il cromo esavalente

Pubblicato

il

SPINETTA MARENGO – La Solvay, stabilimento di Spinetta Marengo, ciclicamente informa sull’andamento dei lavori di bonifica.

Con l’ultimo comunicato assicura che tutto procede secondo quanto previsto e che anzi sta attuando un programma per risolvere più velocemente il problema inquinamento da cromo esavalente.

La Solvay inoltre scrive: “La tecnologia si chiama ISCR (In-Situ Chemical Reduction) permette la bonifica del Cromo esavalente nel terreno attraverso iniezioni nel terreno di una soluzione ditionito di sodio, una miscela studiata e sviluppata appositamente allo scopo in collaborazione con l’Università del Piemonte Orientale e il cui utilizzo è stato validato dagli Enti. Anche i dati più recenti sui composti PFAS sono in miglioramento anche grazie alla assoluta tenuta della barriera idraulica”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pubblicità
Post AD
X