Entra in contatto con noi

Alessandria

Kung Fu: trionfo per l’Accademia Wushu Sanda di Alessandria nella Coppa Italia

Pubblicato

il

ALESSANDRIA – 120 atleti di 26 club sportivi diversi e provenienti da tutta Italia si sono dati battaglia Coppa Italia di Kung Fu tradizionale e del 4° Trofeo Nazionale Città di Alessandria di Sanda light e Wushu moderno.

La competizione, andata in scena lo scorso fine settimana al Palacima, ha visto come protagonista assoluta l’Accademia Wushu Sanda, sia in termini di risultati che di organizzazione. Nel combattimento, la società cittadina si è imposta a livello di squadra a pari merito con l’Accademia Sanda Valtellina.

Sul fronte individuale, Matteo Testardini ha vinto la medaglia d’oro nei 65kg senior. Grandi soddisfazioni anche per Lorenzo Alfieri, oro nei 65kg cadetti, Pietro Porrello, oro negli 85kg senior, e Marcello Martignetti, primo nella categoria Esordienti. Piazzamenti sul podio anche per Dario Adragna, argento negli 80kg senior, e Alessandro Piras, bronzo nei 65kg juniores.

Nella giornata di domenica si sono poi svolte le gare delle forme. A trionfare sono stati Marie Lys Foco e Marcello Carena tra i senior e il debuttante Alessandro Scalzi tra gli juniores. Argento invece per Matteo Testardini, Samuel Virzì ed Elia Settegrana. Bronzo infine per Nicolas Moscatiello negli esordienti. A vincere la Coppa Italia nelle forme tradizionali è stata la società catanese Liu We.

Importanti i successi alessandrini anche tra i bambini (6-8 anni) nel Wushu Moderno forme basi a mani nude e con armi. I piccoli Marca Alpa, Alice Bucelli, Damiano Pelliccia, Lorenzo Moro e Laila Piovesi sono saliti sul gradino più alto del podio. Per Lorenzo Ronfani e Giosuè Pelliccia è invece arrivato un argento. Infine, medaglia di bronzo per Giulia Gualco e Alexander Vatulya. Damiano Pelliccia, di appena 5 anni, è stato premiato come atleta più giovane della rassegna.

Grande la soddisfazione per il coach Gianluca D’Agostino, insignito su proposta della Federazione Italiana Wushu Kung Fu della palma di bronzo al merito tecnico per i risultati sportivi ottenuti in 40 anni di pratica dell’arte marziale cinese.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

X