Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD
Pubblicità
Post AD

Alessandria

Alessandria, annunciata chiusura del magazzino Maxi Di con 130 licenziamenti: indetto sciopero di 24 ore

Pubblicato

il

L’azienda Maxi Di ha annunciato la volontà di chiudere il suo magazzino della grande distribuzione organizzata ad Alessandria, nonostante a fine novembre dell’anno scorso si fosse impegnata formalmente in Prefettura a spostare esclusivamente i reparti frutta e fresco presso il magazzino di Vercelli.

Invece nella giornata di ieri la ditta che gestisce il magazzino ha comunicato formalmente la chiusura dell’attività nei prossimi mesi e un impegno alquanto generico alla salvaguardia dei livelli occupazionali.

Oggi l’assemblea dei lavoratori ha deciso di iniziare le iniziative di lotta in difesa del posto di lavoro e fra poche ore inizierà uno sciopero di 24 ore (dall’1 di stanotte, ndr) con l’obiettivo dichiarato di paralizzare le attività del magazzino.

Le lavoratrici e i lavoratori chiedono alla Prefettura di Alessandria di convocare urgentemente le parti al fine di vagliare le soluzioni possibili con l’obiettivo di difendere tutti i posti di lavoro. Chi pensava di poter annunciare 130 licenziamenti tenendo calmi i lavoratori ha fatto male i suoi conti. Siamo pronti a sederci a un tavolo di confronto ma siamo anche pronti a lottare con ogni mezzo necessario.

No ai licenziamenti, giù le mani dal magazzino Maxi Di di Alessandria.

Così ADL Cobas sulla propria pagina Facebook ufficiale.

sciopero ADL Cobas
Fonte immagine: pagina Facebook ADL Cobas Alessandria

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pubblicità
Post AD
X