Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD

Acqui Terme

Acqui Terme, piazza Italia: le prime immagini della sua riqualificazione

Pubblicato

il

Arrivano i primi dettagli di quello che sarà il futuro di piazza Italia. È stato approvato il progetto esecutivo per la riqualificazione della piazza, dove si mira a sviluppare un’area di coesione sociale per ridare a questo luogo centrale il suo senso originario, essere vissuto, coerentemente con quello che era un tempo il suo valore: un luogo a uso pubblico d’incontro della comunità.

Il progetto prevede l’inserimento di una pensilina metallica lato ovest della fontana, necessaria per creare una zona d’ombra protetta. Sopra le pensiline previste a progetto saranno messe a dimora delle specie vegetali rampicanti. Il piccolo gazebo non più utilizzato sarà sostituto da alcuni alberi Liquidambar che garantiscono una fogliazione stagionale verde che dopo l’estate e verso l’autunno vireranno vistosamente prima sul rosso intenso e a seguire sui gialli brillanti.

Piazza Italia 1

A supporto delle pensiline sono previste delle sequenze di piccole aree sosta, all’interno delle quali saranno collocate le panchine. Tali zone costituiranno piccole isole ricavate nelle aiuole esistenti, in modo tale da non ridurre l’assetto complessivo dei camminamenti che verranno in questo modo ampliati e razionalizzati.

Per i nuovi tratti di pavimentazione verranno utilizzate lastre di pietra di luserna analoghe a quelle esistenti, così come per i cordoli di perimetrazione delle nuove aiuole che saranno realizzati con la medesima pietra, posata su un massetto.

Tutta la pavimentazione esistente verrà revisionata, intervenendo con la sostituzione delle parti danneggiate, pulita con idropulitrice e stuccata.

Dal punto di vista dell’illuminamento notturno si prevede un sofisticato sistema con corpi a LED che saranno opportunamente fissati sulla struttura metallica delle pensiline e che garantiranno un’adeguata illuminazione della fontana e del percorso pedonale laterale. Inoltre si prevede la sostituzione dei corpi illuminanti a terra lungo corso Viganò, attualmente danneggiati. Infine, vi sarà la posa di cinque torri faro che consentiranno di creare suggestivi effetti scenografici.

«Piazza Italia rappresenta uno spazio urbano importante per la città, uno degli snodi essenziali del nostro turismo – dichiara l’assessore all’Urbanistica, Giacomo Sasso –. Il nostro obiettivo è quello di valorizzarla sulla base del suo progetto originario, per migliorarla e completarla aggiungendo quegli elementi che ad oggi sono mancanti. Sono sotto gli occhi di tutti le carenze di questo spazio, che si sta velocemente deteriorando, oltre alla mancanza di coordinamento degli arredi urbani e alla scarsa illuminazione. Credo che investire nella fruibilità e riqualificazione del centro possa avere solo ricadute positive per la città, facendo ritornare la piazza a luogo di incontro quale era».

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X